Una volta, durante un allenamento di calcio, il mio allenatore mi ha dato del "funambolo". Ma cos'è esattamente un calciatore "funambolo"?

Per funambolo si intende:

  1. a. Chi cammina e fa giochi o esercizî sulla corda tesa, di solito a notevole altezza dal suolo; equilibrista.

Nel caso di un calciatore il termine prende una connotazione un po’ diversa, cioè di estrema abilità e velocità nel tocco di palla.

Si possono trovare in rete usi del termine riferiti a diversi campioni:

Neymar è il miglior funambolo d’Europa davanti a Messi, ma in Italia il re è Douglas Costa

I NUMERI DEL CALCIO, il 7: le ali del pallone tra genio e sregolatezza

Quando ancora i numeri facevano la storia, il 7 era l’ala destra: funamboli sulla linea del fallo laterale, sfruttatori di praterie di contropiede, le ali del pallone erano artisti e folli in un calcio dove valeva la sola legge dell’uno contro uno: del centravanti contro lo stopper, del trequartista contro il mediano, dell’ala contro il terzino

Gli articoli fanno riferimento all’abilità nel dribbling, o meglio, nel saltare l’uomo, una delle capacità che riesce a mettere più in difficoltà le difese avversarie.

Direi che il tuo allenatore ti ha fatto un complimento, riconoscendo la tua spiccata abilità nel saltare l’uomo nell’uno contro uno.

Your Answer

By clicking "Post Your Answer", you acknowledge that you have read our updated terms of service, privacy policy and cookie policy, and that your continued use of the website is subject to these policies.

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.