6

Questo post di un blog di linguistica pone il problema dell'origine del senso recente, risalente agli ultimi anni, con cui viene spesso usato soprattutto in ambito “social” il verbo agevolare: cioè, anziché “rendere agevole, facilitare” (detto di una cosa) oppure “aiutare, favorire” (detto di una persona), viene usato per dire “fornire, allegare”. Si leggono espressioni come “agevolo una foto esplicativa” o “agevolo intervista completa” (più esempi nel post citato).

Lì ci si chiede – e io ripropongo qui il quesito – da dove provenga questo uso. Ha un'origine regionale? Deriva da qualche tormentone?

4
  • 5
    Concordo con i commenti al blog che venga da “Striscia la notizia”, con “agevoliamo il filmato”. – egreg Jan 18 '19 at 13:14
  • 2
    Che tristezza. Sempre che non sia usato con ovvio riferimento alla trasmissione. ..Ezio Greggio senza tormentoni non esisterebbe. Con la G di nafta non era male:) – Alchimista Jan 18 '19 at 17:34
  • 1
    Nel GDLI si può trovare un'accezione di agevolare con il significato di fornire, provvedere – abarisone Jul 17 '19 at 14:15
  • 1
    Il commento qui sopra conferma che l'utente @egreg è, in realtà, ezio greggio. – Alberto Santini Sep 20 '20 at 22:51

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Browse other questions tagged or ask your own question.