1

Nel racconto L'isola, di Giani Stuparich, ho letto:

Ricordava l'orto a cui si scendeva per alcuni gradini, misero orto arruffato, con in mezzo un fico e sul muro, unica bellezza, un grande cappero.

Ho cercato il termine "arruffare" in alcuni dizionari, ma non riesco a capire il senso dell'espressione "orto arruffato" che appare in questo brano. Sapreste spiegarmelo?

4

In questo blog che parla di orti nell'articolo Tutto Quello che Dovresti Sapere per Avere un Orto Sinergico si può leggere:

L’orto sinergico potrà risultare a volte arruffato, un po’ imperfetto, i cavoli potranno avere una foglia o due bucherellate, ma tutto questo aumenta la biodiversità dell’orto e la sua genuinità.

Da Treccani per arruffato, tratto dalla definizione di arruffare:

Part. pass. arruffato, anche come agg., disordinato, scomposto

Il significato nel contesto da te citato sembra quindi che l'orto risultasse disordinato, imperfetto oltre che misero come già descritto dall'autore.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.