5

C'è una differenza tra i verbi attirare e attrarre? Esempi:

Sembra una cosa che potrebbe attirare le persone sbagliate...

Sembra una cosa che potrebbe attrarre le persone sbagliate...

Tutte e due le parole si traducono in inglese con "attract". Sono sinonimi?

7

Come mostra la risposta di Abarisone, nell'italiano contemporaneo “attrarre” e “attirare” sono sinonimi. Complementarmente a quella risposta voglio segnalare che storicamente “attirare” si è diffuso dopo “attrarre” e che nell'Ottocento era percepito come un francesismo da evitare nel senso di “richiamare l'attenzione”, mentre non era proprio usato nel senso fisico (in cui si usava invece “attrarre” o “trarre”).

Scrive Niccolò Tommaseo nel suo dizionario dei sinonimi (5ª edizione, del 1867):

Tirare, Attirare, Attrarre, Chiamare
Attirare è adoperato da qualche scrittore, non però dal popolo toscano, ch'io sappia; e risica di parere gallicismo, ancorché abbia forme analoghe italiane. Senonché quasi sempre attrarre, trarre, tirare ne fanno le veci, senza ch'esso nulla aggiunga a evidenza, e non certamente a eleganza. D'oggetto che volge a sé il senso o la mente con più o meno soavità, basta attrarre; se con più forza, trarre; se con ancor più, tirare. Ma i due ultimi, secondo i luoghi, denotano più o men vigore, e possono altresì denotare soavità, forza il primo. ...
Se mai volesse adoprarsi attirare, non so s'io sbagli, ma direi che meno si disconvenga all'animo che al senso o alla mente. Chi poi dice: attirare gente o simile, non veggo perché non possa tirare o chiamare secondo che più o meno potente è l'allettamento o l'invito.

Nelle voci del Tommaseo su “attrarre” e “tirare” riferito a calamite e simili, “attirare” non è contemplato.

In varie altre voci sullo stesso insieme di verbi Tommaseo esamina anche la distinzione, collegata a quella della presente domanda, fra “tirare” e “trarre” (accennata anche nel brano riportato), rimproverando alla Crusca il fatto che tratta insieme i due verbi. Per esempio:

... L'affetto gentile trae, la passione tiranna tira. L'eloquenza sincera trae, la retorica vuol tirare, e comincia dallo stiracchiare sé stessa.

| improve this answer | |
2

Può essere utile confrontare il significato dei termini su Treccani:

attrarre (ant. attràere) v. tr. [dal lat. attrahĕre, comp. di ad- e trahĕre «tirare»] (coniug. come trarre). – 1. a. Attirare, tirare a sé: la calamita attrae il ferro; anche in senso astratto: a. l’occhio, la mente, l’attenzione, la simpatia.

attirare v. tr. [der. di tirare]. – Trarre a sé: la calamita attira il ferro. Molto com. con sign. più generico (cfr. attrarre): la bellezza del paesaggio attira molti forestieri; a. i clienti con la pubblicità; a. qualcuno in un tranello; a. i nemici in un’imboscata.

Il termine “attirare” deriva da “tirare” che deriva a sua volta da “[lat. *tirare, di etimo incerto]” (Treccani), mentre “(at)trarre” deriva appunto da trahĕre (in lat. trahĕre).

Il dizionario dei sinonimi e contrari di Treccani a proposito riporta:

attrarre v. tr. [dal lat. attrahĕre, der. di trahĕre "tirare", col pref. ad-] (coniug. come trarre). - 1. [tirare a sé: la calamita attrae il ferro] ≈ e ↔ [→ ATTIRARE (1)]. 2. (fig.) [richiamare l'attenzione] ≈ e ↔ [→ ATTIRARE (2)].

attirare v. tr. [der. di tirare]. - 1. [trarre a sé: la calamita attira il ferro] ≈ attrarre, calamitare. ↔ respingere. 2. (fig.) [richiamare l'attenzione] ≈ attrarre,

Come si può vedere attirare ed attrarre, almeno nell'italiano contemporaneo, possono essere considerati sinonimi.

Addirittura il de Mauro usa lo stesso esempio per entrambe le varianti:

Attrarre

  1. di sostanze, attirare, tirare a sé: la calamita attrae il ferro

Attirare

  1. di sostanze, tirare a sé, trarre a sé: la calamita attira il ferro
| improve this answer | |
  • 3
    “Come si può vedere derivano entrambi da tirare (in lat. trahĕre)”: Scusa la pignoleria, ma “attirare” deriva da “tirare” che deriva a sua volta da “[lat. *tirare, di etimo incerto]” (Treccani), mentre “(at)trarre” deriva appunto da trahĕre. – DaG May 8 '19 at 7:22
  • @DaG grazie per la precisazione – abarisone May 8 '19 at 7:51
  • @DaG Ho inserito la tua precisazione nella mia risposta. – abarisone May 8 '19 at 13:36

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.