2

Vorrei un consiglio su come aiutare una studentessa (anglofona) che continua a confondere le "i" con le "e". In particolare quando una parola in italiano finisce in "e", lei la pronucia "i". Credo sia un problema piuttosto diffuso, pensa a come un inglese pronuncia per esempio "panettone" "Versace"... pronunciano spesso l'ultima vocale come una "i". Anche "grazie" all'inizio tendono a pronunciarlo "grazii".

Io le ho consigliato di ricordare E di EGG e I di IGLOO ma fa ancora fatica. Mi chiedevo se qualcuno di voi abbia mai avuto questo problema e se conosciate strategie che potrebbero risultare utili in questo caso.

10
  • 3
    La tua domanda non mi è del tutto chiara. Stai chiedendo se esistono (o sono esistiti) altri inglesi con difficoltà a pronunciare le vocali "e" e "i" in italiano? – Charo Nov 16 '19 at 13:22
  • 3
    I don't understand how an English native speaker wouldn't be able to pronounce the vowel sound /i/, as it exists in several English words, such as "beach", "seat" and "see". Italian has 2 sounds for E: the open E /ɛ/ (as in Italian "idea") and the closed E /e/ (as in Italian "stare"). The 1st one should be easy: it is pronounced as E in "bed". The 2nd one is harder because it only happens in the English diphthong /ei/ (eg "say"). I suggest pronouncing some English words with /ei/ really slowly, up until the /e/, in order to understand the position of the tongue when pronouncing it. – Alan Evangelista Nov 16 '19 at 16:52
  • 5
    @AlanEvangelista I suspect it is a matter of trying to apply English phonotactics to Italian words. It's not that the student is physically unable to pronounce the vowels, just that they find them so unnatural in those positions that they unconsciously replace them with other, more "acceptable", sounds – Denis Nardin Nov 16 '19 at 17:56
  • 6
    Ci sono studenti che imparano presto la pronuncia di queste vocali in italiano, e altri che ci mettono più tempo. Purtroppo non conosco strategie efficaci, se non un costante esercizio nella lettura e l’ascolto di radio/tv in italiano. – Benedetta Nov 17 '19 at 8:46
  • 2
    Credo sia una tendenza piuttosto comune per gli anglofoni: è recente la storia di “Giuseppi” riferito al presidente del consiglio, durante una visita negli USA. – egreg Nov 17 '19 at 17:41

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Browse other questions tagged or ask your own question.