1

Nel romanzo La goccia che scava, di Francesco Luti, ho letto:

Con quel tempo da lupi, anche i fascisti del Corpo delle Truppe Volontarie erano alle perse, sebbene possedessero un dispiegamento esagerato di mezzi. Le divisioni, tutte agli ordini del generale Roatta, erano: la 'Dio lo vuole!', la 'Fiamme nere', la 'Penne nere' e la 'Littorio', guidata da Annibale Bergonzoli, uno che aveva fatto la campagna d'Africa e che il Duce chiamava 'Barba elettrica' per via del taglio risorgimentale, visibilissimo a un miglio per la sua giacca a vento bianca a mo' di spaventacchio.

Il brano fa riferimento alla guerra di Spagna. Non riesco a capire il senso dell'espressione "taglio risorgimentale" che appare in questo brano. Immagino che il "taglio" abbia qualcosa a che vedere con il modo in cui era tagliata la barba di questo Annibale Bergonzoli, ma non so cosa vuol dire che era "risorgimentale". Me lo potreste spiegare?

  • La tua deduzione è corretta: si riferisce al taglio della barba - non so come sia il taglio "risorgimentale" (il Risorgimento è quel periodo della storia italiana appena precedente all'unità d'Italia - quindi siamo circa a metà del XIX secolo) Immagino sia una barba folta e lunga almeno guardando come esempio un ritratto di Garibaldi (upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/5e/…) – Riccardo De Contardi Jan 6 at 17:46
  • @RiccardoDeContardi: So cos'è il Risorgimento, questo non è il problema. Ed ecco l'aspetto di Annibale Bergonzoli: it.m.wikipedia.org/wiki/Annibale_Bergonzoli. Anche qui: commons.m.wikimedia.org/wiki/…. – Charo Jan 6 at 17:49
  • @RiccardoDeContardi: L'articolo di Wikipedia dice che era soprannominato "Barba elettrica", ma non spiega perché. – Charo Jan 6 at 17:53
  • @Gio: Quindi, semplicemente barba con baffi? – Charo Jan 6 at 19:19
  • 1
    "Elettrica" potrebbe significare che era ispida? – Riccardo De Contardi Jan 6 at 19:37
3

Il “taglio risorgimentale” era caratterizzato da barba e baffi folti molto curati come descritto dal sito gentlemenschoice.it:

“La storia più moderna ha alternato differenti stili e tagli, fino ad arrivare alla totale riscoperta del baffo e della barba, come ad esempio il trend del periodo risorgimentale, in cui il pelo è diventato un simbolo di aristocrazia reale.”

Per quanto riguarda Annibale Bergonzoli, l’appellativo di “barba elettrica” sembra dovuto al suo temperamento dinamico e coraggioso:

”Rimpatriato in Italia per curarsi, divenne molto popolare tra i suoi uomini per via della fluente barba, tanto da meritarsi l’appellativo di "Barba elettrica",soprannome assegnatogli anche per il dinamismo e il coraggio dimostrato in combattimento.

(Wikipedia)

enter image description here

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.