3

Nel romanzo Mille anni che sto qui, di Mariolina Venezia, ho letto (grassetto mio):

      Dopo una breve esitazione fra Albina e Costanza la sua scelta era caduta su Albina, non perché fosse rimasto colpito dalla sua bellezza severa, piuttosto il fulgore dell’altra gli era sembrato promettere sospiri e patimenti, mentre a lui premeva di risanare quanto prima le finanze di famiglia. Ad Albina non era parso vero che un barone la preferisse alla sorella, ed era pronta a giurargli fedeltà eterna, anche se Aurelio era corto e malcavato e per guardarla negli occhi doveva starsene col naso all’insú.

Da una ricerca su Google, ho visto che "malcavato" può anche essere scritto "mal cavato". Cercando il significato del verbo "cavare" sul vocabolario Treccani, credo che l'espressione faccia in qualche modo riferimento all'accezione numero 2, cioè, "ricavare", soprattutto nel senso di "ottenere". Tuttavia, non so se abbia del tutto senso affermare che Aurelio era "ottenuto male", quindi immagino ci sia una maniera migliore di spiegare il significato di "malcavato" nel brano sopra citato. Me la sapreste spiegare?

  • 2
    Probabilmente dal dialetto lucano: Corto e mal cavat (italianizzazione del detto locale con cui si usava indicare una persona di bassa statura ma furba e peperina, per similitudine ai cavatelli corti e “cavati” male, quindi di difficile cottura e non facilmente digeribili). lucanomagazine.it/2014/12/… – user519 Mar 22 at 14:00
  • 1
    @Gio La casella per le risposte è più in basso. – Denis Nardin Mar 22 at 14:03
  • @Gio: Ho visto che appare anche qui e qui. Denis ha ragione, però: potresti cercare di scrivere una risposta? – Charo Mar 22 at 14:13
  • 1
    Io credo faccia riferimento alla nascita. "Malcavato" = "Mal cavato" = "venuto fuori male", "uscito male" (dal grembo) per indicare il fatto che ha un difetto fisico. – Riccardo De Contardi Mar 22 at 14:25
  • 1
    @Charo Ad ogni modo posso sostenere con discreta certezza che la risposta di Gio è corretta, poiché infatti mi sembra di aver sentito tale espressione da un amico di mio padre il quale puta caso è originario di Avigliano, il paese indicato nell'articolo allegato alla risposta di Gio. – Antonio Maria Di Mauro Mar 27 at 11:31

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Browse other questions tagged or ask your own question.