1

Nel mio paese si parla di "riesgos laborales" (in castigliano, in catalano sarebbe "riscos laborals") per riferirsi a tutte le possibili situazioni che possano mettere a rischio la salute dei lavoratori oppure produrre o peggiorare un problema di salute nei lavoratori. Esiste una legge chiamata "ley de prevención de riesgos laborales" ("prevención" significa "prevenzione") fatta per proteggere i lavoratori da tali rischi. Immagino che in Italia esista qualcosa di simile, però veramente non ne ho idea.

Ecco la mia domanda: come si esprime questo concetto in italiano? Ricercando "rischi" e "lavoro" con Google, mi appaiono parecchie espressioni: "rischi lavorativi", "rischi sul lavoro", "rischi sui luoghi di lavoro", "rischi per la salute sul lavoro", "rischi per la sicurezza sul lavoro", "rischi per la salute dei lavoratori", ecc.

3

In Italia l'ente che si occupa della sicurezza sul lavoro e prevenzione dei rischi si chiama INAIL, acronimo di Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro.

All'interno del sito, nella sezione Prevenzione e sicurezza si può leggere:

L’Inail svolge attività di prevenzione dei rischi lavorativi, di informazione, di formazione e assistenza in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

Direi quindi che la migliore traduzione sia appunto rischi lavorativi, per analogia con la legge spagnola che regola gli adempimenti necessari.

| improve this answer | |
  • Ah! Ottimo che si trovi l'espressione "prevenzione dei rischi lavorativi"! – Charo Apr 22 at 16:44
  • E, una volta in più, appare una sigla con soltanto la prima lettera maiuscola e tutte le altre minuscole, cosa che a me è sempre sembrata tanto strana... – Charo Apr 22 at 16:46

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.