0

Le parole regalo, dono e presente sono sinonimi, ma hanno differenze che vorrei mi fossero spiegate anche con esempi d’uso.

5
  • 2
    Hai provato a consultare un dizionario? Cosa non ti è chiaro?
    – Hachi
    Aug 5 '20 at 17:57
  • Io non conosco la differenza fra dono, regalo e presente.
    – Oliver W.
    Aug 5 '20 at 18:15
  • 1
    I’m voting to close this question because it show no research: a simple search on a (possibly monolingual, since the OP seem to somewhat master Italian) dictionary would solve it.
    – DaG
    Aug 5 '20 at 19:15
  • Suppongo che tu sia ancora abbastanza agli inizi del tuo apprendimento dell'italiano, ma sappi che “voglio una spiegazione...” è un modo poco cortese di esprimersi.
    – DaG
    Aug 5 '20 at 19:16
  • 1
    Benvenuto/a di nuovo su Italian.SE! Forse questa pagina del Help Center ti può aiutare a migliorare questa e altre tue domande.
    – Charo
    Aug 6 '20 at 12:08
3

Le tre parole hanno usi simili.

Regalo è certamente il più universale e comune di tutti, si può applicare in qualunque contesto. Esempi: regalo di compleanno, regalo di natale, regalo di nozze. Si può utilizzare anche in alcuni contesti con uso figurato, ad esempio: questa giornata è stata un regalo.

Dono si utilizza meno frequentemente, ha un registro leggermente più formale e si usa prevalentemente in espressioni figurate o con significato spirituale, ad esempio: un dono di Dio, il tuo amore è un dono. Si usa altresì nell'espressioni relative a capacità di natura eccezionale, come il dono dell'ubiquità, il dono dell'eloquenza.

Presente si utilizza poco, in alcune regioni più che in altre. Oltre al bell'esempio e gioco di parole di Kung Fu Panda, nell'area da cui vengo e dove vivo presente è un regalo prevalentemente di valore limitato, simbolico, ad esempio: gli ho portato un presente per non andare a mani vuote.

0

Sono sinonimi. Regalo è largamente più utilizzato degli altri, che sono spesso più poetici. Presente praticamente non si usa (almeno in Toscana), mentre dono si usa per un regalo in condizioni fuori dall'ordinario e spesso in modo figurativo. Per esempio:

  • un dono ai poveri
  • un dono di dio
  • il dono della vita

Fun fact - Nella traduzione italiana di Kung Fu Panda, il maestro OOgway dice a Po:

C'è un detto: ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi... è un dono. Per questo si chiama presente

Che è un gioco di parole per dire che il presente, inteso come oggi o adesso, è un dono, rimandando all'altro significato di presente.

Edit: ho aggiunto esempi con dono e Kung Fu Panda.

2
  • 1
    Benvenuto/a su Italian.SE! Invece di scrivere "etc." potresti cercare di essere un po' più esplicito/a su come si usa il sostantivo "dono" (non il verbo "donare")?
    – Charo
    Aug 12 '20 at 16:31
  • 1
    Attenzione: “figurativo” si dice soprattutto di qualcosa che rappresenta vere e proprie figure (arti figurative etc.); forse intendi “figurato” o “traslato”.
    – DaG
    Aug 13 '20 at 15:52

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.