2

Nel romanzo Ferito a morte, di Raffaele La Capria, ho letto (grassetto mio):

Al bar Moccia ci sarà qualcuno disposto a parlare di Pavese? Figurati chi pensa a Pavese, Pavese si è suicidato. A quest’ora, da Moccia, solo le vecchie golose che scelgono con cura le paste. Le chiamano coi dolci nomi affettuosi: scazzetta di cardinale, cassatina, sciù, preziosa, dora, cannolo e sfogliatella. E ne mangiano in piedi, compunte, almeno tre.

Non ho trovato la voce "dora" su nessun dizionario e ho curiosità di sapere cos'è. Ho ricercato anche su Google, ma non sono riuscita a individuare nessuna informazione su un dolce chiamato "dora". Qualcuno di voi ne saprebbe qualcosa?

-1

Ciao Charo,

prova a vedere qua:

https://www.originalitaly.it/it/store/s-dora-dessert

È tutto quello che sono riuscito a trovare; penso sia un dolce tipico della Campania ed in Italia dolci regionali ne abbiamo un'infinità, non puoi trovarli sui dizionari. Tanti hanno nomi anche dialettali.

Scusami se inserisco come risposta e non come commento ma il sistema mi dice che non ho un'adeguata reputazione per aggiungere un commento.

1
  • 2
    Lì si parla effettivamente di una torta “Dora”, ma la pasticceria che la fa si chiama “Do.Ra.” e quindi non è chiaro se il nome della torta è preesistente a quello della pasticceria... – DaG Oct 11 '20 at 14:47

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.