2

Nel romanzo Ferito a morte, di Raffaele La Capria, ho letto (grassetto mio):

Anche per loro sono il signorino, entrando ho sentito che uno ce l’ha coi miei pullover.
      «Non sai chi è il signorino? Gialli bianchi azzurri, uno al giorno ne cambia, non puoi sbagliare, tutti colori così.»
      «Niente insinuazioni, atteniamoci all’odio di classe.»
      «Sentimento superato.»
      «Levami pure la distrazione di odiarlo, che mi rimane, solo le scarpe rotte?»
      Così sono sistemato. E le avesse almeno avute rotte le scarpe. Sono io invece ad averle rotte, un bel buco nascosto – fare attenzione alla gamba accavallata. Senza una lira, i pullover ormai ridotti a due o tre, avanzi del tempo passato, anche i colori sbiaditi, i soldi delle sigarette infilati in tasca da mammà, [...].

Ho letto tutte le accezioni della voce "sistemare" sul vocabolario Treccani. Tuttavia, non riesco a capire cosa voglia dire la frase "così sono sistemato" che appare nel testo. Qualcuno di voi lo saprebbe spiegare?

  • 1
    Il significato sembra essere “così sono ridotto” ...scarpe col buco, senza una lira etc. Accezione informale, “punire, mettere al proprio posto” vedi def. 4 De Mauro dizionario.internazionale.it/parola/sistemare – Hachi Sep 14 at 18:43
  • 1
    Concordo che sia pertinente l'accezione “punire, mettere al proprio posto”, ma da questo non deduco “sono ridotto”. Credo che si riferisca invece a come è stato “messo al suo posto” dai personaggi che parlano prima, quasi come se dicesse: “loro hanno deciso chi sono, secondo loro la faccenda è conclusa”. – DaG Sep 15 at 10:26
  • 1
    Come ha detto @DaG, anche a me sembra che "sistemato" non faccia riferimento a "scarpe col buco, senza una lira, etc." perché la frase che va dopo questo "sistemato" è "e le avesse almeno avute rotte le scarpe", che non fa riferimento al narratore, ma alla persona che ha detto "levami pure la distrazione di odiarlo, che mi rimane, solo le scarpe rotte?" – Charo Sep 15 at 11:01
0

Secondo me la frase significa "questa è la mia situazione".

| improve this answer | |
  • Questo post appare nella coda di revisione di "low quality posts". Quindi, potresti aggiungere qualche particolare alla tua risposta? E, come ho detto in un commento precedente, la frase che va dopo questo "sistemato" è "e le avesse almeno avute rotte le scarpe", che non fa riferimento al narratore, ma alla persona che ha detto "levami pure la distrazione di odiarlo, che mi rimane, solo le scarpe rotte?". Dunque, non mi sembra molto coerente da parte del narratore dire "questa è la mia situazione", immediatamente dopo riferirsi a un'altra persona e poi dare i dettagli di questa sua situazione. – Charo Sep 16 at 18:50
  • Dopo aver letto il commento di @DaG, mi sembra che il senso sia piuttosto qualcosa come "loro hanno deciso che sono il signorino che indossa un pullover di un colore diverso ogni giorno, degno di un sentimento di odio di classe". Non so se il “punire, mettere al proprio posto” che appare sul De Mauro si può interpretare come "classificare" una persona in questo modo o parlare di una persona in questo modo. – Charo Sep 16 at 18:50
  • 1
    Credo che per dare un'interpretazione completa sarebbe necessario avere ancora più chiaro il contesto. Purtroppo non ho letto il romanzo, ma ho amici romani e napoletani che usano locuzioni simili (o identiche) per commentare sarcasticamente la loro situazione, soprattutto quando quest'ultima non è delle migliori. – Andrea Antonangeli Sep 17 at 7:42
  • Io ho letto il romanzo, ma non credo che ci sia più contesto da aggiungere che possa aiutare a capire il significato di questa espressione. – Charo Sep 17 at 7:55

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.