2

Nel romanzo Ferito a morte, di Raffaele La Capria, ho letto (grassetto mio):

Ninì a Capri naturalmente. Dice che senza trovate Capri è morta, e chi ha una trovata là viene considerato un dio, fa pubblicità all’isola e incrementa il turismo.

Ho letto tutte le accezioni di "trovata" che si trovano sul vocabolario Treccani e sul Grande dizionario della lingua italiana, ma non riesco a vedere a quale possa corrispondere l'uso che se ne fa nel testo. Cosa sarebbero queste "trovate" a cui si riferisce Ninì?

1
  • 1
    Nel Treccani a proposito di "trovata" dice: "più genericam., idea felice: è una bella t., un’ottima t., una vera t.;". Quindi in questo caso trovata = idea. Sep 17 '20 at 8:04
5

Una “trovata“ è un’idea originale, spesso qualcosa a cui nessuno aveva pensato.

Nel contesto si riferisce ad un’idea che possa attirare turisti sull’isola.

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.