2

Cosa si potrebbe dire a un amico o a una persona con cui si ha certa confidenza o familiarità quando si sa che è malata? Io conosco soltanto queste due espressioni:

  • Rimettiti presto!
  • Rimettiti bene!

Ce ne sono altre?

E, incontrando quella persona qualche giorno dopo, potrei chiederle, per cercare di informarmi sullo suo stato di salute:

  • Ti sei rimesso bene?

Potreste suggerire qualche alternativa?

3
  • 2
    Nel secondo caso potresti dire: Come stai? Ti sei ripreso (dalla malattia)? oppure “Sei guarito”? o “Ti sei rimesso in forma”? – Hachi Nov 3 '20 at 19:56
  • Grazie, @Hachi. La frase "Ti sei ripreso?" immagino corrisponda a la definizione seguente del Treccani: «Con uso rifl., riprendersi, di persone, riaversi, tornare in sé, nella propria integrità fisica e morale: ebbe uno svenimento, ma si riprese subito; la malattia l’aveva indebolito molto, ma ora s’è ripreso; dopo la morte del figlio non s’è più ripresa». – Charo Nov 20 '20 at 7:52
  • Sì, esatto...... – Hachi Nov 20 '20 at 7:56
2

Diciamo che l'espressione più usata per augurare una buona guarigione a livello informale come hai detto tu è "Rimettiti presto". Se è una persona con cui hai una certa confidenza e potresti utilizzare un tono "sarcastico" del tipo:

"Vedi di guarire presto!" "Mi raccomando, guarisci in fretta/sbrigati a guarire!"

Per quanto mi riguarda non ho mai sentito dire "Rimettiti bene" ma non escluderei la sua esistenza...

Invece nel secondo caso potresti usare:

  • "Come sta andando?"

  • "Va/stai meglio?"

  • "Come procede la guarigione?"

  • "Com'è/come va/come stai? Ti sei ripreso?"

Se può esserti utile ho trovato questo articolo con molte frasi che potresti utilizzare: Frasi per augurare una pronta guarigione.

10
  • 1
    “Rimetti presto” non è un grande augurio... ;) (so che è un refuso). – DaG Nov 4 '20 at 15:36
  • 1
    Grazie, Liiuc. Volevo fare la stessa osservazione di @DaG: immagino sia "rimettiti", no? E poi... fino a che punto "Vedi di guarire presto!" è giudicato come sarcastico? – Charo Nov 4 '20 at 15:39
  • 2
    Le espressioni che appaiono su quel sito web sono veramente "raccomandabili"? Non mi sembrano cose da dire direttamente a una persona, perlomeno in modo spontaneo e naturale, magari sono messaggi da scrivere... e non saprei dire se qualcuno sia piuttosto di cattivo gusto... – Charo Nov 4 '20 at 15:47
  • 1
    Un'ultima domanda riguardo al tuo suggerimento "Com'è?": ha lo stesso significato di "Come stai?". – Charo Nov 4 '20 at 15:49
  • 2
    Non consiglierei di imparare l'italiano da un sito che scrive cose come “esserti affianco”... – DaG Nov 4 '20 at 21:39

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.