9

Per i nomi di nazioni e stati indipendenti, quando usati come soggetto*, si usa l'articolo determinativo (ad es. la Spagna, il Marocco).

Fanno eccezione molte isole (Cuba, Taiwan, Malta, Cipro) e città stato (Monaco, San Marino).

Mi pare che Israele sia l'unica eccezione a sé stante, non facente parte delle due classi dette. Come mai? Ed è l'origine di questa eccezionalità spiegata o ricercata su qualche fonte**?


(*) o in generale quando non preceduti da "in" o in altre espressioni particolari

(**) c'è chi avanza la proposta (per me convincente) che il motivo sia che Israele è nome proprio di persona, ma mi piacerebbe trovare una fonte metodologicamente solida per evitare di fare un processo simile alla pseudoetimologia

10
  • 1
  • 2
    Intanto, se non l'avessi vista, segnalo questa risposta a una domanda analoga: non è un duplicato, perché non si parla di Israele e si parla soprattutto di nomi di nazioni in posizioni diverse dal soggetto, ma comunque ci sono spunti interessanti.
    – DaG
    Sep 9 at 12:14
  • 2
    Poi, non c'è una spiegazione del perché, ma la grammatica italiana di Serianni conferma il fatto in sé: parlando di nomi di regioni, stati e continenti usati come soggetto o complemento oggetto, «l'articolo è di norma presente ... Tuttavia manca con Israele e coi nomi di alcuni stati insulari: Cuba, Haiti, Cipro, Formosa», con un rinvio bibliografico a una grammatica di Luciano Satta.
    – DaG
    Sep 9 at 12:20
  • 1
    Su due piedi mi viene il dubbio che sia stato influenzato dall'uso biblico (in cui Israele è nome proprio) ma non saprei dare una fonte precisa..
    – Denis Nardin
    Sep 9 at 16:53
  • 1
    Nelle traduzioni in italiano della Bibbia, i due regni in cui il popolo ebreo si trovò diviso sono chiamati “Israele” e “Giuda”. Si veda il capitolo 15 del primo libro dei Re.
    – egreg
    Sep 9 at 21:16
0

Israele è originariamente il nome di una specifica persona (Giacobbe) e direi che questo sia il motivo per cui è naturale chiamarlo senza articolo. A un italoparlante con un po' di frequentazione della Bibbia questo risulta piuttosto evidente, nelle Scritture tradotte in italiano Israele è sempre indicato senza articolo.

https://it.wikipedia.org/wiki/Israele_(nome)

Anche Giuda, l'altro regno ebraico nel sud della Palestina, viene indicato senza articolo per la stessa ragione.

5
  • Era già stato proposto nei commenti, ma appunto come commento perché non era stata trovata una fonte in merito. Tu hai qualche fonte (sul nesso “in origine era un nome di persona, quindi anche come nome di nazione non regge l'articolo”)?
    – DaG
    Nov 24 at 11:04
  • Scusate, mi ero perso qualche commento. La fonte sul fatto che Israele deriva da un nome di persona è il Vecchio Testamento, addirittura il primo libro (Genesi). Nella voce Wikipedia che ho linkato ci sono tutti i riferimenti. I nomi di persona in italiano non vogliono l'articolo. Nov 24 at 13:14
  • Sì, che Israele sia un nome di persona è noto (non serve certo la Wikipedia); mi devo essere spiegato male. Il nesso mancante è, come scrivevo sopra: “in origine era un nome di persona, quindi anche come nome di nazione non regge l'articolo”. Questo dov'è scritto.
    – DaG
    Nov 24 at 13:55
  • Ho capito cosa intendi: no, non ho trovato una fonte che faccia 2 + 2. Nov 24 at 14:15
  • Noto solo adesso che l'OP stesso dice “c'è chi avanza la proposta (per me convincente) che il motivo sia che Israele è nome proprio di persona, ma mi piacerebbe trovare una fonte metodologicamente solida per evitare di fare un processo simile alla pseudoetimologia”.
    – DaG
    2 days ago

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.