0

Che cosa significa "ma il domani che scoperta" in questo Brano musicale - Figli - Toto Cutugno

Figli innamorati che ti svegliano di notte
e non ti fanno dormire,
Figli spaventati dalla droga violentati
che si lasciano morire,
Figli ormai lontani come sudano le mani
quando suonano alla porta,
Figli delicati sempre in casa coccolati
**ma il domani che scoperta**.

4
  • Non so cos'altro fare per accettare le mie domande
    – user3602
    Oct 26 at 9:30
  • Sto cancellando i miei account, non ci sono persone che vogliono aiutare ma che vogliono obbedire alle regole americane
    – user3602
    Oct 26 at 10:02
  • C'è qualcuno che insegue le mie domande e fa il downvoting. Ho pietà di questo giovane, un uomo infelice.
    – user3602
    Oct 26 at 15:08
  • 2
    Non inseguo domande e non faccio downvoting a prescindere. La domanda è molto mal posta e secondo me meritava un voto negativo. Non è la prima domanda del genere ed è già stato commentato che occorrerebbe qualcosa di più che riportare i versi.
    – egreg
    Oct 26 at 21:30
3

La punteggiatura è carente, perché è certamente un'esclamazione: Ma, il domani, che scoperta!

È la forma abbreviata di una frase tipo "Ma che scoperta è/sarà il domani!", secondo un costrutto molto comune nel parlato (ma anche nello scritto) di sottintendere il verbo nelle esclamazioni in cui si evidenzia una caratteristica eccezionale di qualcosa (che faccia tosta (ha)!; che carogna (è)!) e, alla bisogna, di indicarne il soggetto per inciso (che faccia tosta (ha), tuo padre!; che carogna (era), Mussolini!).

La puoi prendere semplicemente per quello che dice: il domani (cioè il futuro) di quei figli sarà una scoperta eccezionale (non mi è chiaro se per loro o per chi nutre delle aspettative nei loro confronti).

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy