1

Alla voce "averla vinta" del dizionario De Mauro ho trovato questo esempio:

è sempre difficile avere vinta con te.

Si tratta di un refuso e dovrebbe essere invece "è sempre difficile averla vinta con te"? Oppure si può usare "avere vinta" al posto di "averla vinta"?

2
  • Simile, ma non necessariamente la stessa cosa: il dizionario online Treccani attesta l'esistenza di un utilizzo sostantivato dell'aggettivo vinta come sinonimo di soddisfazione di un capriccio, specificamente nell'espressione gli date troppe vinte. Francamente, sono molto sorpreso di entrambe, ma magari persone più colte di me sapranno spiegare meglio.
    – Gae. S.
    Feb 16 at 21:32
  • Mai sentito l’espressione “avere vinta” con senso di “averla vinta.” Google Books mostra una serie di usi di “avere vinta” dove il pronome viene usato prima tipo: “la vuoi avere vinta” o “spera di poterla avere vinta” etc. google.com/…
    – Hachi
    Feb 20 at 20:26

1 Answer 1

3

Si tratta di un refuso e dovrebbe essere invece "è sempre difficile averla vinta con te"?

Sì, si tratta di un refuso.

La Dott.ssa Francesca Ferrucci della redazione del dizionario Nuovo De Mauro ringrazia per l'interessamento al dizionario e la segnalazione, che ha consentito di correggere il refuso.

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.