1

Perché 'di per sè' si scrive con 'è', mentre 'in sé' con 'é'? Qual è la differenze fra 'sè' e 'sé'? Thank you.

  • 1
    Per piacere, Kyriakos, sta attento agli apostrofi, specialmente in questo sito: “qual è”, non *“qual'è”. – DaG Feb 15 '14 at 21:32
  • 1
    Dove hai visto *“di per sè”? – DaG Feb 15 '14 at 21:33
  • secondo me *"di per sè" è semplicemente un errore. – mau Feb 15 '14 at 22:38
  • 1
    io uso la tastiera logica US-International, per me è ed é pari sono (ë è più complicata perché ci vuole lo shift) – mau Feb 17 '14 at 9:02
  • 1
    @KyriakosKyritsis Il problema è che difficilmente un compilatore riesce a scannerizzare e effettuare l'analisi grammaticale del testo di un programma scritto a mano. Senza contare che sarei molto più lento, senza aiuti dell'editor, niente autocompletamenti etc. Parecchio scomodo insomma. – Bakuriu Feb 18 '14 at 13:02
9

Actually it is "di per sé", always with "é". I don't think "sè" is an Italian word, it's probably a mistake for "sé".

| improve this answer | |
9

I have never heard about such a rule. The pronoun wants the acute accent, because the vowel is closed.

Of course, one can find in old books, because the distinction between acute and grave accent on e became widely used only during the second half of the twentieth century. There is no acute accent in the 1830 edition of a famous novel

Page 9

Page 10

One can clearly see nè anche and da se.

The orthographic norm has since changed; now the distinction between grave and acute accent is “mandatory”. But shouldn't be pronounced with an open e and so it wants the acute accent.

| improve this answer | |
3

Nel primo caso l'accento è semplicemente sbagliato, infatti non troverai in alcun dizionario della lingua italiana la parola "sè".

Trattandosi in entrambi i casi della stessa parola intesa nella stessa accezione, ovvero nella funzione di pronome riflessivo, vanno scritti entrambi con accento acuto (é) (http://www.treccani.it/vocabolario/se/), salvo in casi in cui l'uso dell'accento per distinguere il "sé" pronome dal "se" congiunzione sia completamente superfluo perchè impossibile confonderli (come ad esempio qui: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/accentazione-pronome-stesso)

In conclusione, la differenza tra "sè" e "sé" è che la prima non esiste.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.