2

L'ho visto scritto in entrambi i modi, e non sono riuscito a capire dal contesto le differenze tra i due termini.

1

Se la definizione di socioeconomico è:

socioeconòmico agg. [comp. di socio- e economico] (pl. m. -ci). – Detto di fenomeno o aspetto di una data società considerato nell’insieme dei rapporti o delle interrelazioni sociali ed economiche.

intuitivamente la definizione di "economico-sociale" potrebbe essere

economico-sociale agg. [comp. di economico e sociale]. – Detto di fenomeno o aspetto economico considerato nell’insieme dei rapporti o delle interrelazioni economiche e sociali.

Le differenze possono essere molte e importanti: nel primo caso l'oggetto principale della tua attenzione è la società, entro cui si svolgono le relazioni economiche; nel secondo è l'economia che determina i rapporti sociali. Ciò può avere implicazioni teoriche, ideologiche: per esempio nella filosofia marxiana si parla di "formazioni economico-sociali"; anche nel campo della giurisprudenza, in diritto privato, la funzione "economico-sociale" può accompagnare quella "economico-giuridica"; in economia politica può essere d'interesse lo studio delle conseguenze sociali di scelte di politica economica, gli effetti economico-sociali; etc.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.