6

Questa domanda è stata suggerita da questa risposta.

Come si deve fare l'accordo del verbo in una frase subordinata introdotta da un'espressione della forma "sostantivo plurale" + "del tipo che" + "si passivante" ("che" è l'oggetto della frase) o "forma passiva" ("che" è il soggetto della frase)?

Ad esempio, queste frasi sono corrette?

Si tratta di esercizi del tipo che normalmente si chiedono in questi esami.

Si tratta di esercizi del tipo che normalmente vengono chiesti in questi esami.

Oppure si dovrebbe coniugare il verbo della subordinata al singolare in questo modo?

Si tratta di esercizi del tipo che normalmente si chiede in questi esami.

Si tratta di esercizi del tipo che normalmente viene chiesto in questi esami.

  • Non so se sia riuscita a esprimere bene la domanda. – Charo Sep 7 '14 at 10:26
4

Indipendentemente da subordinate e forme passive, si tratta come accennato in precedenza di concordanze a senso che, secondo me, più che solo a senso funzionano anche e forse soprattutto ad orecchio: a volte queste costruzioni suonano bene, a volte no, a volte possono persino causare corto-circuiti logici, ambiguità.

Consideriamo le frasi seguenti. Benché corrette in entrambe le concordanze (morfologica/grammaticale e a senso), non è sempre ovvio quale sia quella che suona meglio:

  1. questo tipo di dubbi (a) sorge / (b) sorgono anche ai più esperti --> opterei per (a)

  2. questo genere di storie non (a) solletica / (b) solleticano il mio interesse --> opterei per (a)

  3. un esercito di zanzare (a) infestava / (b) infestavano la zona --> opterei per (a)

  4. (a) partecipò / (b) parteciparono un sacco di persone --> opterei per (b)

  5. ci (a) vuole / (b) vogliono un mucchio di soldi per permettersi una villa così --> opterei per (b)

  6. un paio di cucchiaini (a) è / (b) sono anche (a) troppo (b) troppi --> opterei per (b)

  7. non (a) basterà / (b) basteranno una decina di esempi --> opterei per (a)

  8. una dozzina di monetine (a) fu / (b) furono tutto ciò che servì --> opterei per (b)

  9. un centinaio di centesimi (a) fa / (b) fanno un euro --> opterei per (a)

  10. un migliaio di soldati (a) si diresse / (b) diressero verso il confine --> opterei per (b)

  11. la maggior parte di loro non se ne (a) rende / (b) rendono conto --> opterei per (a)

  12. una gran quantità di specie animali (a) è / (b) sono a rischio di estinzione --> opterei per (a)

  13. un piccolo numero di industrie (a) si spartiva / (b) si spartivano il mercato --> opterei per (b)

  14. (a) c'era / (b) c'erano solo un gruppetto di studenti --> opterei per (a)

  15. una manciata di esercenti (a) rimase / (b) rimasero (a) aperta (b) aperti --> opterei per (b)

  16. un oceano di emozioni in tempesta le si (a) frastornava / (b) frastornavano dentro --> opterei per (b)

  17. la (a) travolgeva / (b) travolgevano un uragano di sensazioni contrastanti --> opterei per (a)

  18. una folla di fan deliranti (a) spingeva (b) spingevano per uscire --> opterei per (a)

  19. si (a) presentò / (b) presentarono alla prova una moltitudine di candidati --> opterei per (a)

  20. (a) seguì / (b) seguirono una serie di tentativi disastrosi --> opterei per (a)

  21. gli anni seguenti (a) fu / (b) furono una successione di insuccessi --> opterei per (b)

  22. non (a) fu / (b) furono una sequenza di provocazioni, ma vero e proprio mobbing --> opterei per (a)

  23. (a) s'era / (b) s'erano (a) vista / (b) visti passare una sfilata di personaggi equivoci --> opterei per (b)

  24. allo stadio (a) sventolò / (b) sventolarono un tripudio di tricolori --> opterei per (b)

Si provi a fare quest'esercizio ogni due/tre giorni e si noterà che, tranne eccezioni, le risposte varieranno sensibilmente: un giorno una costruzione suonerà bene e un altro la stessa costruzione suonerà meno bene. Si provino anche a modificare lievemente gli esempi sopra e si noterà che la stessa costruzione suona meglio o peggio anche a seconda del contesto.

La costruzione specifica proposta su - sostantivo plurale seguito dalla locuzione "del tipo che" - secondo me genera ancor più dubbi. Tecnicamente però è corretto usare sia il singolare (concordanza morfologica/grammaticale) che il plurale (concordanza a senso).

5

Le due coppie di frasi sono entrambe corrette, ciò che cambia è a cosa si riferisce il pronome relativo "che":

  • Nella prima coppia di frasi, sostituisce "esercizi" (Dividendo le due proposizioni, otteniamo: Si tratta di esercizi del tipo. Gli esercizi si chiedono/vengono chiesti normalmente in questi esami);
  • Nella seconda, rimpiazza "tipo" (Si tratta di esercizi del tipo. Il tipo [di esercizi] si chiede/viene chiesto normalmente in questi esami).
  • Per quanto la prima coppia di frasi sia corretta "a orecchio", non credo che sia particolarmente sensata, a un'analisi più approfondita: il complemento del tipo sembra essere superfluo. È così? – Giulio Muscarello Sep 7 '14 at 17:35
  • 1
    Secondo la mia modestissima opinione, "del tipo" indica, in questo contesto, che negli esami non vengono necessariamente chiesti gli esercizi di cui si sta parlando nello specifico, ma altri della medesima tipologia. Tuttavia, forse sarebbe più appropriato utilizzare "Si tratta di esercizi dello stesso tipo" – user572 Sep 7 '14 at 17:44

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.