1

Uno mi ha detto

... all'inizio i sindacati difendevano realmente i diritti dei lavoratori ...

e io ho risposto

Sì, all'inizio inizio.

Che differenza c'è fra

Sì, all'inizio inizio.

Sì, all'inizio.

Sì, ma solo all'inizio.

che appaiono alternative possibili nel contesto illustrato?

1
  • 5
    inizio inizio è una forma tipicamente del parlato.
    – egreg
    Oct 28 '14 at 21:13
3

Una nota sulla prima variante: in generale la reduplicazione è un procedimento usato nel linguaggio colloquiale soprattutto infantile (ma non solo), per intensificare il grado di aggettivi (piccolo piccolo) e avverbi (bene bene), l'azione di verbi (cammina cammina, senti senti), e il significato di nomi, come in questo caso. Sono nato a Milano Milano: dentro le mura spagnole; vorrei un caffè caffè: un vero caffè. All'inizio inizio: proprio all'inizio, nella primissima fase iniziale.

Per il resto le differenze fra le tre varianti mi sembrano più un fatto di logica che di lingua (solo all'inizio: dopo non più).

Nel contesto citato tutte e tre le risposte suonano come una parziale concessione all'affermazione fatta dall'interlocutore, ma anche un suo ridimensionamento.

4

Tutte e tre le forme sottolineano come soltanto all'inizio i sindacati abbiano aiutato i lavoratori, ma con alcune differenze.

  • "Inizio inizio" è una forma per sottolineare il concetto (ripetendolo) usata non spesso nell'italiano parlato, e non è un'espressione formale. Non si trova se non in dialoghi tra amici...

  • Tra la seconda e la terza scelta ci sono poche differenze. Probabilmente la terza, con l'uso del "ma", riesce a dare più enfasi e a sottolineare ancora di più il concetto

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.