5

Avevo sempre pensato che le lettere h & q fossero le uniche lettere italiane che non vengono raddoppiate come le altre consonanti.

Poi, di recente, mi sono accorto che esiste la parola 'soqquadro':

soqquadro ‹soqquàdro› s.m. Completo disordine e scompiglio Mettere a soqquadro, mettere sottosopra, in scompiglio: i ladri hanno messo a s. la casa (anche fig. : la notizia ha messo a s. il mondo politico).

ETIMOLOGIA Dalla loc. sotto quadro, propria del linguaggio dei muratori, a proposito di elementi strutturali fuori squadra che possono provocare il cedimento della struttura DATA sec. XVI.

Allora, visto che c'è questa parola che fa eccezione, esistono altre parole con la doppia q e se ci sono, perché accade di rado?

6
  • 5
    Secondo la mia maestra alle elementari soqquadro è l'unica parola con due q ... e in effetti non ne ho piu trovate altre – laika Oct 31 '14 at 15:38
  • 2
    Credo che "soqquadro è l'unica parola con due q" sia da considerare parte della cultura italiana, quasi; una frase familiare a chiunque sia cresciuto in Italia. – Giulio Muscarello Oct 31 '14 at 20:46
  • 1
    Mai giocato a scarabeo? Soqquadro va fortissimo in quel gioco... – Bakuriu Nov 1 '14 at 19:56
  • 1
    c'è anche ziqqurat – Riccardo De Contardi Feb 18 '19 at 9:13
  • 1
    Se questo ci basta per considerarla una parola italiana, confermo a @RiccardoDeContardi che effettivamente lo Zingarelli (ed. 2019) registra: “ẓìggurat / *ˈdziɡɡurat/ o ẓìqqurat [vc. assira zik(k)urr-atu, dalla radice *zkr ‘rendere alto’, ‘innalzare’ ☼ 1872] s. m. o f. inv. ● (archeol., relig.) tempio mesopotamico di grande mole, costituito da un'alta torre a gradoni” – DaG Feb 21 '19 at 9:33
7

Secondo il Treccani, esiste anche, per quanto possa essere ostica, la parola "biqquadro", ovvero:

segno del sistema moderno di notazione musicale, la cui funzione è di annullare l’effetto del bemolle e del diesis

2
  • 5
    Anche "beqquadro", ma sono entrambe variazioni di "bequadro". – Nicolò Oct 31 '14 at 18:45
  • 1
    biquadro / biqquadro non l'ho mai sentito. L'unica pronuncia utilizzata è quella con la e. Avevo già sentito dal mio insegnante di chitarra classica che bequadro si potesse anche scrivere beqquadro, ma la variante con la i dev'essere ancora più arcaica/in disuso. – Bakuriu Nov 1 '14 at 20:01

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.