2

Ho trovato nei dizionari che il verbo "riformare" può avere il significato di "rinnovare" o "trasformare allo scopo di migliorare, dando forma diversa e migliore". Ho dei dubbi però sull'uso di questo verbo in tale senso. In WordReference ho trovato questa frase a modo di esempio:

Il parlamento ha deciso di riformare la legge sul lavoro.

Si potrebbe anche scrivere, per esempio, questa frase?

Recentemente ho riformato la cucina del mio appartamento.

5

Come le altre risposte già indicano, "riformare" è un termine molto tecnico che si usa solamente per le leggi. Anche usarlo per un regolamento privato suona strano (ad esempio, non direi mai Nell'ultima assemblea dei soci, abbiamo riformato il regolamento del tennis club).

Per la frase sulla cucina:

  • "ristrutturare", o anche informalmente "rifare la cucina", dà più l'idea di un grosso cambiamento che richiede dei muratori (abbattere un muro, ripiastrellare il pavimento);
  • "rinnovare", o "rimettere a nuovo" si usa anche per modifiche minori (ad es. cambiare gli elettrodomestici, spostare tutti i mobili).
| improve this answer | |
  • 2
    C'è anche un altro significato moderno di "riformare": esonerare qualcuno dal servizio militare per insufficienza fisica. Naturalmente dopo l'abolizione della leva obbligatoria è caduto in disuso. – Pietro Majer Nov 2 '14 at 13:02
4

Recentemente ho riformato la cucina del mio appartamento.

L'uso di 'riformare' in questa frase è improprio; occorre usare 'rinnovare'.

Si usa 'riformare' quando si deve modificare uno status che ha una valenza giuridica derivante da atti o provvedimenti di natura pubblicistica.

| improve this answer | |
  • 1
    ...o “ristrutturare” (detto della cucina). – DaG Nov 1 '14 at 17:55
  • 3
    "ristrutturare", o anche informalmente "rifare", mi dà più l'idea di qualcosa che richiede dei muratori; "rinnovare", o "rimettere a nuovo" si usa anche per cambiamenti minori (es. cambiare o dei mobili). – Federico Poloni Nov 1 '14 at 18:45
  • @FedericoPoloni: Giusto: entrambi rientrano nella definizione "trasformare allo scopo di migliorare, dando forma diversa e migliore" su cui si interroga Charo. – DaG Nov 2 '14 at 9:25
3

"Riformare" nel senso di "rinnovare" è un termine che si applica solo a leggi: riformare [la legge sul] lavoro, [le leggi sulla] sanità, [le leggi sulla] scuola. Infatti, in questi contesti si può sostituire con il sinonimo rinnovare.

Tuttavia, il contrario non è possibile. "Rinnovare" è una parola più generica: rinnovare un locale, rinnovare la grafica. Non si può dire riformare un locale, perché "riformare" ha un uso più ristretto, e in genere non si può sostituire "rinnovare" con "riformare" all'interno di una frase.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.