1

Oves et boves locuz. lat. (propr. «pecore e buoi»):

  • Espressione di origine non classica, con cui si vuole indicare, in tono tra scherz. e polemico, un aggruppamento eterogeneo di persone, per lo più prive di meriti e di qualità distintive (con senso analogo alla più pop. espressione cani e porci): è un concorso poco serio, che metterà in cattedra oves et boves.

Treccani sembra lasciare intendere che l'attuale espressione "cani e porci" derivi dalla più antica "oves et boves".

C'è una ragione per la quale si è passati da un'espressione all'altra? Oppure esistevano entrambe ed è sopravvissuta solo la seconda?

  • 3
    Non mi pare che sia suggerita una derivazione, ma solo un'analogia. – egreg Aug 26 '15 at 9:00
5

Anche secondo me, come suggerisce egreg, le due espressioni non derivano una dall'altra, ma sono semplicemente analoghe.

Non so cosa si intenda per "origine non classica", ma Oves et boves è una citazione biblica (Giovanni 2-14), presa dall'episodio in cui, dopo aver visto i mercanti vendere appunto buoi, pecore e colombe, Gesù li caccia dal tempio.

Credo che la prima espressione sia semplicemente caduta in disuso, mentre la seconda, probabilmente di origine più popolare (visto la mancanza di fonti), si è maggiormente diffusa.

| improve this answer | |
  • 2
    “Origine non classica” significa che non risale agli autori della classicità latina (bensì, a quel che pare, dalla Vulgata di s. Girolamo). – DaG Aug 26 '15 at 11:55
  • Si, ma "cani e porci" da dove viene? Feste popolari? Gare tra animali? I cani erano i guardiani dei porci in passato? – user519 Aug 26 '15 at 11:59
  • Io non ho trovato nessun riferimento, credo sia un modo di dire popolare. – WalterV Aug 26 '15 at 12:31

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy