1

Elberich è lì che aspetta di essere assunto.

È possibile che il che lì sopra equivalga a perché, cioè:

Elberich è lì perché aspetta di essere assunto.

Se non è così, che differenza sintattica e grammaticale c'è fra quel che e quel perché?

Se, invece, è così, non dovrebbe quel che essere scritto ché?

5

Secondo me non sono la stessa cosa.

Nella prima frase:

Elberich è lì che aspetta di essere assunto.

il che è usato per indicare uno stato. Con aspettare suona male, ma il che aspetta può essere trasformato nel participio presente aspettante.

Nella seconda frase:

Elberich è lì perché aspetta di essere assunto.

il perché introduce chiaramente una causa e non può essere trasformato in un participio presente.

Non sono un linguista, però non mi sembrano identiche le due forme (anche se non sono ovviamente lontane tra loro).

1
  • 2
    Hai ragione, d'altronde basta cambiare la frase per vedere che lì che non significa lì perché. Per esempio: È lì che non fa niente vuol dire che è lì a non fare niente, non vuol dire che è lì perché non fa niente. Quel che è un pronome relativo anche se la formula è diventata un modo di dire congelato (non posso usarla in modo creativo, Vive lì che fa il fornaio non si può mica dire). Nov 5 '15 at 11:00

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.