1

Penso abbiate visto tutti la pubblicità di Treccani in cui, sostanzialmente, si invita i giovani ad usare un maggior numero di vocaboli, e quindi a fare un miglior uso della lingua italiana.

Qual è il termine, se esiste, che definisce un linguaggio caratterizzato da un uso limitato dei vocaboli disponibili? (in sostanza quello che Treccani ci sta dicendo).

1
  • "Carinissimo": un superlativo di un diminutivo! Veramente voi italiani siete molto divertenti. – Charo Jul 22 '16 at 21:13
3

"Lessico povero", "vocabolario limitato". È quello che si legge nelle valutazioni di certi cómpiti scolastici.

1
  • Benvenuto/a su Italian.SE! – Charo Jul 23 '16 at 9:02
1

Non credo che esista il termine che cerchi, che dovrebbe avere una connotazione leggermente negativa.

Una parola simile è microlingua.

/mi·cro·lìn·gua/ sostantivo femminile

Linguaggio settoriale molto semplificato sul piano morfosintattico e privo di connotazioni stilistiche.

Però una microlingua è tipicamente oligosemica, o addirittura monosemica (ogni parola ha pochi, o un solo, significato molto preciso). Nel caso di chi dispone di un vocabolario limitato invece si assiste al fenomeno contrario, quello della polisemia, in cui poche parole servono a descrivere una quantità di significati (un po' come succede con la parola coso), e non di rado il linguaggio viene supplementato da gesti o espressioni.

In genere chi parla una microlingua lo fa perché è in una situazione che lo richiede, e dispone di un vocabolario normalmente più ampio della media. Per esempio è il caso degli avvocati o dei medici.

Si potrebbe usare il termine gergo, ma di solito un gergo contiene parole non esistenti nella lingua "madre".

Come aggettivo per un linguaggio potrei azzardare colloquiale (anche questo però non è molto soddisfacente).

Se arriva ad essere un vero e proprio disturbo, il termine politicamente corretto è disturbo specifico del linguaggio; una volta si chiamava oligofasia.

1

Un singolo termine non mi viene in mente, puoi tranquillamente dire che la persona della pubblicità ha un vocabolario limitato.

6
  • Benvenuta su Italian.SE! – egreg Jul 23 '16 at 5:49
  • Grazie, @egreg! Sono orgogliosa di essere connazionale del top user di TEX SE, ahahah! – CarLaTeX Jul 23 '16 at 6:05
  • Benvenuta! Non capisco questo "puoi" nella tua risposta. – Charo Jul 23 '16 at 8:15
  • @Charo "puoi" nel senso che si può fare, non ci sono problemi se utilizzi "vocabolario limitato", è un'espressione che si sente dire normalmente in italiano, non è "strana". Spero di aver chiarito il tuo dubbio... – CarLaTeX Jul 23 '16 at 8:46
  • 1
    Ma allora sarebbe "puoi tranquillamente dire" (non "direi"), no? – Charo Jul 23 '16 at 9:03

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy