2

Nel romanzo Storia di chi fugge e di chi resta di Elena Ferrante ho letto:

C’erano state le lunghe conversazioni con Franco e quelle occasionali con Mariarosa, ormai confuse dentro un unico sfilaccio di vapore (il mondo è profondamente ingiusto e bisogna cambiarlo, ma sia la coesistenza pacifica tra l’imperialismo americano e le burocrazie staliniste, sia le politiche riformistiche dei partiti operai europei e specialmente italiani, puntano a tenere il proletariato in un attendismo subalterno che getta acqua sul fuoco della rivoluzione, con la conseguenza che se vince lo stallo mondiale, se vince la socialdemocrazia, sarà il capitale a trionfare nei secoli e la classe operaia diventerà preda della coazione al consumo).

Ho cercato il significato di "sfilaccio", ma non l'ho trovato in nessuno dei dizionari che ho consultato. Me lo potreste spiegare?

4

Una stoffa o un cavo può sfilacciarsi; i fili che escono dalla loro posizione prevista sono sfilacci o sfilacciature.

L'uso nel passo citato è figurato e ora dovresti aver capito il significato.

Dalle mie parti è piuttosto nota una specialità alimentare, gli sfilacci di cavallo: carne di cavallo essiccata e poi ridotta appunto a sfilacci che si mangiano conditi con olio e parmigiano.

enter image description here

  • @Charo OT Come è Storia di chi fugge e di chi resta? – mario Sep 7 '16 at 8:49
  • @mario: L'amica geniale e Storia del nuovo cognome mi sono piaciuti. Succede che, dopo averli finiti, si ha voglia di vedere come continua la storia di Lila e Lenù, quindi adesso sto leggendo Storia di chi fugge e di chi resta. – Charo Sep 7 '16 at 10:22

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.