4

Ho vissuto per dieci anni in Toscana e l'espressione "ir budello di tu' ma" e le sue varianti non mi sono perciò nuove. Per quelli che non dovessero conoscere l'espressione, penso di non sbagliarmi troppo nel sostenere che sia equivalente al senese "la tu' mamma maiala", la cui semantica è piuttosto chiara.

Nonostante ciò, non mi sono mai chiesto in che modo "budello" sia arrivato a significare "prostituta" (per non usare termini volgari). Qualcuno ne sa qualcosa?

  • 4
    Io non sono toscano e qui, pur cogliendo l'intento non esattamente amichevole di un'espressione così, non me ne sono chiari i dettagli. Siamo sicuri che il senso letterale sia di dare della prostituta alla madre dell'interlocutore? Da esterno avrei pensato che si stesse parlando delle parti intime della medesima, così come in altre parti di Italia si impreca riferendosi allo “sticchio” o alla “fessa” delle parenti. D'altronde la sineddoche per cui le parti intime stanno per tutta la donna non sarebbe rara: “un gran pezzo di fica” etc. – DaG Nov 27 '16 at 13:42
  • 4
    Budello, nel senso di parti delle interiora, è usato anche in Veneto come termine offensivo (bueo/buea) . L'idea è quella di materiale di scarto che viene usato come cibo per animali o gettato via, da cui la natura irrispettosa del termine. – user519 Nov 27 '16 at 15:43
  • 1
    Budello [folklore a parte :) ] è semplicemente il singolare di budella. Riferimento: Budello Treccani. – Tyler Nov 29 '16 at 13:08
  • 2
    @Tyler: Questa non è una risposta alla domanda, eslukas chiaramente conosce il significato letterale della parola budello, gli interessa l'origine dell'espressione ir budello di tu' ma. – Denis Nardin Nov 29 '16 at 14:04
  • il termine budello è inteso come prostituta... pertanto "ir budello di tu ma" vuol dire: la put...na di tua madre – daniela Nov 22 '17 at 16:36
2

In Liguria il budello è il centro storico delle città di mare, ad esempio il famoso "budello di Alassio", caratterizzato da vie strette e non molto illuminate dal sole. Nel contesto da te riportato sembra riferirsi ad un espressione colorita per definire le parti intime della mamma.

| improve this answer | |
  • 2
    Se, come ritengo anch'io, c'entrano le parti intime, penserei più al senso letterale di “budello”, cioè “tratto del tubo intestinale” etc. che non al modo in cui in Liguria designano i vicoli... – DaG Nov 27 '16 at 15:05
  • Sono d'accordo, era solo per rimarcare che il termine può avere anche un altro significato – abarisone Nov 28 '16 at 9:51
4

Budello indica l'intestino, e dato che l'orifizio anale non è altro che la terminazione inferiore del grosso intestino... lascio al lettori la definitiva comprensione dell'espressione!

| improve this answer | |
2

Budello non è un termine toscano ma Livornese che significa puttana. È un'offesa. Io son toscana e sto a Firenze e qui non si usa, si dice grullo, ovvero scemo.

| improve this answer | |
  • 2
    Benvenuta su Italian.SE! Mi sono permesso di modificare la risposta per rimuovere il maiuscolo (che è considerato sgarbato in generale su Internet) e migliorare un po' la grammatica. – Denis Nardin Sep 28 '18 at 5:33
1

Budello non significa puttana ma qualcosa di sporco e sgraziato, come l'intestino appunto. A Milano si dice di una donna non avvenente, appunto.

| improve this answer | |
  • 2
    Benvenuto su Italian SE! – Easymode44 Oct 15 '19 at 19:39
  • L'OP tuttavia sembra sapere di sicuro il significato dell'espressione, almeno in Toscana. Forse una differenza regionale? – Easymode44 Oct 15 '19 at 19:40

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.