3

Nel libro L'affaire Moro di Leonardo Sciascia, ho trovato questa frase con l'espressione "fare capo" di cui non riesco a cogliere del tutto bene il senso:

Ma un’evidenza concatenata ad altre evidenze: e tutte che fanno capo al concetto di clandestinità delle Brigate rosse.

Ho letto le risposte a questo post, ma non mi sembra sia lo stesso significato. Ho letto anche le definizioni di "fare capo" nei dizionari Treccani, De Mauro e Hoepli, ma continuo a non capire. Potreste spiegarmi qual è il senso di questa espressione nella frase sopra citata?

3

Fare capo:

  • dipendere, essere soggetti: questa filiale fa capo alla sede di Milano
  • considerare qcn. come referente per informazioni e sim.
  • terminare, sboccare: la via fa capo in una grande piazza

De Mauro

Tra i vari significati, quello che viene usato nella frase è il primo inteso in senso figurato.

  • evidenze che fanno capo (dipendono da/hanno come riferimento) il concetto di clandestinità....
| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.