2

Buongiorno a tutti, sapete dirmi la differenza tra "minore" e "inferiore"?

Esempio:
"Quest'anno il numero di studenti è stato minore/inferiore a quello del 2015".

Quando usare uno e quando l'altro?

Grazie mille.

  • 5
    Grosso modo minore significa più piccolo, inferiore significa più basso. Quando si parla di numeri sono più o meno interscambiabili, non così per altri contesti (e.g. I piani inferiori non I piani minori). – Denis Nardin Feb 14 '17 at 14:43
7

Come commenta Denis, sono i gradi comparativi di due aggettivi diversi.

Possiamo in questo modo spiegare gli esempi che cita Denis:

  • Per i numeri si usano (metaforicamente) entrambi gli aggettivi (si può dire sia un numero "piccolo" che un numero "basso"), per cui si possono usare entrambi i comparativi. Questo giustifica l'esempio proposto dall'OP.

  • "Piano inferiore" è corretto, ma "piano minore" no, perché dei piani di un edificio ha senso dire se sono alti o bassi, ma non se sono grandi o piccoli (oddio, in alcuni casi può anche aver senso parlare della dimensione, ma non è quello che normalmente si indente).

  • "Figlio minore" è corretto, ma "figlio inferiore" no, perché dei figli ha senso dire se sono grandi o piccoli, ma non se sono posti in alto o in basso (di nuovo, faccio riferimento all'uso più comune).

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.