1

Vorrei sapere com'è formulato il detto dell'asino che si arrabbia una volta che ha mangiato troppo. Mi viene in mente questo modo di dire italiano ma mi sfuggono le parole esatte.

5
  • 2
    Mai sentito questo proverbio. Comunque qui trovi I modi di dire con asino: dizionari.corriere.it/dizionario-modi-di-dire/A/asino.shtml e con mulo: dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/M/mulo_1.shtml
    – user519
    Apr 3 '17 at 10:41
  • 2
    Per quel che vale, neppure io l'ho mai sentito e, sempre per quel che vale, non appare nel Dizionario dei modi di dire della lingua italiana di Carlo Lapucci.
    – DaG
    Apr 3 '17 at 11:08
  • No, la persona che me lo ha raccontato aveva detto che erano in tanti a saperlo. Apr 3 '17 at 12:50
  • Ci sono tratti detti a che fare con gli asini. In cinese esiste 黔驴技穷 , ma questo sito non lo riguarda. Apr 3 '17 at 12:51
  • 1
    Forse si tratta di un proverbio dialettale, in italiano non esiste. Comunque, che concetto dovrebbe esprimere questo proverbio?
    – user519
    Apr 3 '17 at 13:03
3

Cercando di rispondere alla tua richiesta, ho trovato questo proverbio:

L'asino, quando ha mangiato la biada, tira calci al corbello.

Non conoscendo tale proverbio, ho cercato il suo significato ma non sono riuscito a trovarlo.

Puoi trovare un elenco di proverbi sull'asino su questo sito

10
  • Sembra essere un proverbio toscano: books.google.it/…
    – user519
    Apr 3 '17 at 16:40
  • @Gio: Ciao, potrebbe essere toscano ma avendo trovato lo stesso su diversi siti, dove non specificava la sua provenienza, non mi sono azzardato a proporre la sua provenienza
    – Joe Taras
    Apr 3 '17 at 16:50
  • 1
    Comunque sia si tratta di un detto dialettale, non comune nella lingua italiana. Poi, che vuol dire?
    – user519
    Apr 3 '17 at 16:51
  • Qui ci sono versioni dialettali lombarde, friulane ed emiliane: books.google.it/…
    – user519
    Apr 3 '17 at 17:09
  • @Gio: Nel secondo link il 494 (in grassetto) indica il proverbio in italiano e sotto lo traduce nei tre dialetti (lombardo, friulano ed emiliano). Forse è stato italianizzato ma come origine deriva da quella parte del Paese. Credo che in Italia quasi tutti i proverbi derivino da conoscenze dialettali
    – Joe Taras
    Apr 3 '17 at 17:13

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.