4

Leggendo un articolo che parlava dell'atleta Irma Testa gli autori si riferiscono a lei con il termine pugilatrice, mentre io avrei semplicemente usato il termine pugile.

La pugile Irma Testa

Su alcuni siti ho trovato il termine pugilatrice come femminile di pugilatore, omologo del termine pugile.

Non credo che sia ammissibile il termine pugilessa.

Qual è la forma corretta?

  • Non ho capito il dubbio: al maschile ci sono due possibili termini, “pugile” e “pugilatore”, e ognuno ha il suo femminile, rispettivamente “pugile” e “pugilatrice”. Cosa mi sfugge? – DaG Aug 31 '17 at 14:27
  • Semplicemente non conoscevo il termine pugilatrice e mi suonava strano, visto che non mi sembra di uso comune. Istintivamente avrei usato la pugile – abarisone Aug 31 '17 at 14:30
  • In effetti anch'io avrei avuto qualche dubbio, ma il Treccani lo riporta. – DaG Aug 31 '17 at 14:32
  • Grazie per la precisazione. – abarisone Aug 31 '17 at 14:33
6

In italiano esistono, al maschile, i due termini pressoché equivalenti “pugile” e “pugilatore” (a volte si usano anche l'anglismo boxer e il francesismo boxeur). Il femminile del primo è uguale al maschile, “pugile”, mentre il femminile del secondo è “pugilatrice”. Si possono quindi usare entrambi i termini, e se uno o l'altro suona insolito sarà solo perché il pugilato è, e soprattutto era, praticato in misura molto maggiore dai maschi.

| improve this answer | |
1

In un altro articolo, dove si parlava di Irma Testa, ho trovato: "alla pugile". Inoltre secondo le regole della lingua italiana, è maschile o femminile a seconda che si riferisca a uomo o a donna.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.