4

Nella seguente frase:

Ho la tendenza a leggere al buio

Si può omettere il "la"? cosí verrebbe

Ho tendenza a leggere al buio

Cosí la frase mi suona veramente molto strana.

4

Sebbene entrambe le forme siano usate, (vedi Ngram) quella con l'articolo è senz'altro la più comune e quella che suona meglio. Personalmente eviterei la versione senza articolo, ma solo per una questione di gusto personale.

I dizionari mostrano entrambi gli usi, ad esempio:

Tendenza:

  • Disposizione naturale, inclinazione a o per qlco. SIN propensione: ha tendenza a ingrassare.

  • Diffusione di un certo comportamento, oggi c'è la tendenza ad assicurarsi.

Sabatini Coletti

| improve this answer | |
4

Può suonare un po' insolito, ma non c'è motivo per non dire “ho tendenza”.

Ma soprattutto, lo usano scrittori come Natalia Ginzburg (“ho tendenza a dormire molto”, “Io come persona ho tendenza a sentire l'ingiustizia”), Giovanni Papini (“ho tendenza a godere della crudeltà”), Primo Levi (“ho tendenza a farlo quando scrivo”), Angelo Morino (“Ho tendenza a rastrellare fra i residui”) e vari altri autori.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.