2

Nel libretto dell'opera di Giuseppe Verdi Un ballo in maschera, prima dell'apparizione di Ulrica, un'indovina, un coro di donne e fanciulli canta queste parole:

Zitti... l'incanto non dessi turbare...
il demonio tra breve halle a parlare!

Non riesco a capire il senso di questo "halle". Immagino che abbia qualcosa a che vedere col verbo "avere". Qualcuno di voi me lo saprebbe spiegare?

  • 2
    Giusto per pedanteria, l'autore del libretto, e quindi di queste parole, è Antonio Somma. – DaG Oct 13 '17 at 16:22
  • I libretti delle opere di Verdi non sono precisamente modelli di italiano. ;-) – egreg Oct 14 '17 at 14:59
6

Letteralmente significa le ha, cioè il demonio ha a parlarle o, in un italiano un po' moderno

Il demonio deve parlarle.

In questo caso avere a è una costruzione che non è sopravvissuta fino all'italiano contemporaneo (ma per esempio in francese è molto comune) e significa dovere (in modo simile all'inglese to have to).

| improve this answer | |
  • si può dire "ho da parlarti" nel senso di "devo parlarti" ma credo sia un espressione più colloquiale che da italiano scritto. – Riccardo De Contardi Oct 14 '17 at 9:50

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.