1

Nel racconto Casa d'altri di Silvio D'Arzo ho letto:

Aveva pelle scura e rugosa, e capelli color grigio-passera e vene dure e sporgenti come neanche un uomo le ha. E se una pianta può in qualche modo servire a dar l’idea di un cristiano, bene, un vecchio ulivo di fosso è quel che ci vuole per lei.

Ho letto la definizione di "fosso" in parecchi dizionari. Tuttavia non capisco cos'è un "ulivo di fosso". Sapreste spiegarmelo?

  • 3
    Si tratterà di un ulivo cresciuto in riva ad un fosso, probabilmente sta a indicare il fatto che è cresciuto selvatico e non curato. Mi immagino un'analogia tra la persona descritta ed un vecchio albero selvatico e nodoso. – Riccardo De Contardi Dec 18 '17 at 9:58
  • 1
    @RiccardoDeContardi Penso che tu possa espandere il tuo commento in una risposta – Denis Nardin Dec 19 '17 at 15:53
  • @RiccardoDeContardi: Sono d'accordo con Denis. – Charo Dec 19 '17 at 16:09
2

Non mi pare esista una definizione esatta di "ulivo di fosso"; ritengo che l'autore abbia aggiunto "di fosso" per specificare il fatto che si tratta di un albero di ulivo cresciuto in riva ad un fosso, e probabilmente sta a indicare il fatto che è cresciuto selvatico e non curato. Il brano riportato utilizza questa immagine come analogia tra la persona descritta ed un vecchio albero selvatico e nodoso.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.