0

Nella versione in italiano dell'episodio Il miracolo delle nozze di Cana di Mistero buffo, di Dario Fo, ho letto:

«E cosa è successo allora?»
«Oh disgrazia... abbiamo scoperto che un tino pieno di vino preparato per il banchetto del matrimonio, si è rovesciato in aceto!»
«Tutto in aceto?! Boia che disgrazia! Sposa bagnata è fortunata, ma bagnata nell'aceto è disgraziata da schiacciare e cacciare via!»

Non capisco il significato di "schiacciare" in questo brano. Ho cercato questo verbo in parecchi dizionari, ma non sono riuscita a trovare niente che abbia senso in questo contesto. Potreste spiegarmelo?

2
  • Penso che il significato di schiacciare che più si avvicina tra quelli riportati da Treccani è opprimere (2. fig. a). Inoltre, se ti interessano le opere di Dario Fo e Franca Rame puoi trovare qui il loro archivio online – abarisone Dec 29 '17 at 10:32
  • 4
    A orecchio, preso insieme al "cacciare via" che segue, direi che si fa alla sposa quello che si fa a un oggetto inutile: lo si appallottola o lo si comprime in modo che occupi meno spazio possibile, e lo si butta. – DaG Dec 29 '17 at 12:15

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Browse other questions tagged or ask your own question.