3

Sto scrivendo un'email per la mia professoressa. Vorrei sapere se nella seguente frase il pronome "La" in "augurarLa" è giusto:

Colgo l'occasione per augurarLa il nuovo anno.

2
  • Benvenuto/a su Italian.SE!
    – Charo
    Dec 29 '17 at 15:46
  • Grazie Charo per il benvenuto, anche per la correzione della mia spiegazione.
    – Solarinoos
    Dec 29 '17 at 21:28
3

L'uso del pronome “Lei” per una persona con cui non sei in rapporti di familiarità è giusto, ma la forma del pronome che hai usato è scorretta, e quella giusta è “Le”.

Il motivo è che “augurare” non si costruisce prendendo come oggetto la persona bensì la cosa che si augura, cioè non si *“augura una persona”, bensì si “augura qualcosa a una persona”. Per esempio: “ho augurato buona caccia a mio zio”.

“Lei” si può usare sia come normale pronome personale di 3a persona che come forma di cortesia, ma in ogni caso la sua forma come complemento oggetto (accusativo) è “la” (la mangio, la guardo, la saluto...), mentre quella come complemento di termine (dativo) è “le” (le dico una cosa, le do una cosa...). Quindi diremo:

Colgo l'occasione per augurarle [o “augurarLe”, a voler essere formali] un buon anno nuovo.

4
  • Tuttavia, in "auguarLe buon anno nuovo", "buon anno nuovo" è il complemento diretto, quindi non so fino a che punto è del tutto corretto dire che non è un verbo transitivo.
    – Charo
    Dec 29 '17 at 15:57
  • @DaG: Grazie. È proprio quello che volevo sapere. Ho corretto anche il titolo da "Quale pronome viene usato per augurare una persona?" a quello attuale.
    – Solarinoos
    Dec 29 '17 at 16:54
  • Giusto, @Charo, ora correggo.
    – DaG
    Dec 29 '17 at 17:12
  • Il motivo è il significato etimologico: tra gli antichi romani, “augurare” era l'attività degli “auguri” (la pronuncia è àuguri), che prevedevano il futuro basandosi su fulmini, volo degli uccelli o altro. Quindi augurare è “fare una divinazione” e il complemento oggetto è appunto la divinazione, in questo caso “un buon anno nuovo”.
    – egreg
    Dec 29 '17 at 23:51
1

No, è sbagliato.

La frase corretta è:

Colgo l’occasione per augurarLe buon anno nuovo

Usare il lei è una forma di cortesia e rispetto nei confronti dell’insegnante.

Infatti il lei viene usato

il lei reciproco, nei rapporti formali (ambito di lavoro e istituzionale fra persone che non si conoscono, rapporti gerarchici)

In generale gli allocutivi sono tipi particolari di pronomi che vengono utilizzati quando ci si rivolge ad altre persone.

Possono essere di due tipi:

  1. Confidenziali: si usano tra amici, a casa, in contesti informali
  2. di cortesia: si usano con estranei, superiori gerarchici, in contesti formali
3
  • Ti ringrazio tanto. Mi piacerebbe sapere anche il motivo grammatico. Me lo potresti descrivere gentilmente?
    – Solarinoos
    Dec 29 '17 at 14:24
  • Il link che ho aggiunto ti spiega in maniera più completa l’utilizzo e l’origine del Lei
    – abarisone
    Dec 29 '17 at 14:26
  • Per quanto riguarda il pronome "Lei" è tutto chiaro. Grazie. Vorrei sapere anche come funziona il pronome diretto / indiretto (...Le, ...La).
    – Solarinoos
    Dec 29 '17 at 14:33

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.