4

Nel romanzo Gli occhiali d'oro, di Giorgio Bassani, ho letto:

Spiegò quindi calmo, indifferente, ma non senza una punta di orgoglio, che soffriva da circa un mese delle conseguenze di un «regalo delle verginelle di via Bomporto»: una «notevole fregatura, altro che balle!», a causa della quale aveva dovuto sospendere «anche» la ginnastica in palestra.

So che "balla" in senso figurato può significare una bugia, una frottola, ma non riesco a capire il significato dell'espressione "altro che balle" che appare nel passaggio precedente. Una ricerca su Google, però, mi ha fatto vedere che si tratta di un'espressione abbastanza usata. Potreste spiegarmi cosa significa?

4

"Balla" si usa in effetti per indicare una bugia o una frottola. Nella frase in questione l'espressione è rafforzativa e indica che la "fregatura" di cui parla era una cosa seria e tutt'altro che una fandonia o comunque una cosa da sottovalutare.

Indica anche che la definizione della "fregatura" è da considerarsi definitiva ed è inutile ricamarci sopra. Un'espressione simile potrebbe essere "punto e basta".

| improve this answer | |
  • 3
    In aggiunta, ecco come Treccani definisce il significato e l'uso di «altro che»: treccani.it/enciclopedia/… – Benedetta Feb 17 '18 at 10:27
  • Conosco l'espressione "punto e basta", ma ho sempre pensato che abbia un altro senso, come per dire "non ammetto discussioni su questo". – Charo Feb 17 '18 at 10:50
  • 1
    @charo è corretto... volevo solo dire che (opinione personale) l'espressione "altro che balle" nella frase utilizzata potrebbe assumere anche questa sfumatura di significato. – Riccardo De Contardi Feb 17 '18 at 11:09
  • 1
    Sono d'accordo con questa risposta: il parlante sta sottolineando in modo reciso la gravità del fatto che comunica. Si potrebbe dire anche “altro che storie!”, “mica no!” e, in modo più icastico (e forse più moderno) anche “mica cazzi!” – DaG Feb 17 '18 at 18:27
  • 1
    @DaG anche "Mica pizza e fichi" XD – Riccardo De Contardi Feb 17 '18 at 20:22
3

Penso qui sia importante definire l’espressione altro che . Treccani confrontando le due locuzioni altroché e altro che dice:

La grafia separata altro che, invece, si usa quando la locuzione indica esclusione o preferenza rispetto a un altro elemento

  • Fatti, altro che chiacchiere

  • Altro che il luna park, altro che il cinema, altro che Internet (Jovanotti, Il più grande spettacolo dopo il big bang).

USI

La grafia altrocché, presente con una certa frequenza anche nelle scritture in rete, è da considerarsi errata e va dunque evitata.

| improve this answer | |
  • In effetti, l’avevo segnalato nei commenti alla prima risposta. – Benedetta Feb 17 '18 at 13:35
  • @Benedetta - non l’avevo notato. Comunque penso sia questa la risposta. OP dice di sapere cosa significa balla. – user519 Feb 17 '18 at 14:06

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.