4

Nel libro Cronaca familiare, di Vasco Pratolini, ho letto:

Mi conducevi spesso e volentieri fino alla serra per vedere le tartarughe. Il giorno che ne voltai una sul dorso col piede, ti mettesti a piangere. Nemmeno il giardiniere riuscì a calmarti; m’insultavi fra i singhiozzi. La tartaruga si chiamava Beatrice.
      Rientrasti in casa quasi correndo, il tuo protettore mi misurò uno schiaffo, la nonna prese le mie difese. «Roba da forca» esclamò la signora. «Stanotte avrà la febbre» disse il tuo protettore; mi guardava con occhi cattivi.

Potreste spiegarmi cosa significa l'espressione "roba da forca" in questo passaggio? Ho cercato il termine "forca" in parecchi dizionari, ma non ho trovato nulla a riguardo.

5

In questo contesto "roba da forca" è un’esclamazione che si dice quando è stata commessa in azione riprovevole tale da essere condannati.

La forca è il patibolo, uno strumento per impiccare i condannati a morte.

Un espressione simile potrebbe essere

Roba da ergastolo!

| improve this answer | |
2

Il Sabatini Coletti definisce forca:

(2) Patibolo per l'impiccagione dei condannati a morte, costituito da travi incrociate da cui pende il capestro || forche caudine, gioghi sotto i quali dovettero passare, in segno di dispregio, i Romani sconfitti dai Sanniti a Caudio nel 321.

enter image description here

Roba da forca, ossia roba, in questo caso comportamento, da condannare aspramente.

| improve this answer | |
  • 1
    Non capisco il perché del voto negativo. – Charo Feb 24 '18 at 14:40

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.