2

Nel libro Cronaca familiare, di Vasco Pratolini, ho letto:

«Era biondo, alto, franco nel gestire

Ho cercato il verbo "gestire" in parecchi dizionari e ho visto che può significare amministrare o regolare qualcosa oppure fare gesti. Tuttavia non riesco a capire il senso di tale verbo nella frase sopra citata. Me lo sapreste spiegare?

  • potrebbe essere inteso nel senso di "gestire le situazioni" o "gestire le persone"; per "franco" si intende schietto e disinvolto. Una seconda ipotesi è che qui "gestire" sia inteso nel senso di "gesticolare" ovvero fare gesti con le mani per accompagnare il discorso. In questo caso significa che il personaggio parlava accompagnandosi con gesti che sottolineavano la sua franchezza ossia la sua onestà (immagino una gesticolazione precisa e aperta). – Riccardo De Contardi Mar 12 '18 at 8:47
  • 3
    Qui gestire è adoperato nel senso etimologico di fare gesti – egreg Mar 12 '18 at 9:04
5

Il significato è quello di http://www.treccani.it/vocabolario/gestire1/

gestire1 v. intr. [dal lat. gestire, der. di gestus -us «gesto»] (io gestisco, tu gestisci, ecc.; aus. avere), raro. – Fare gesti con le mani, con le braccia, soprattutto per accompagnare il discorso e dare evidenza ai concetti: attore che gestisce troppo.

Si usa molto di più gesticolare, che però può avere un senso di “esagerare nei gesti”.

Per franco direi che vale il significato 4 in http://www.treccani.it/vocabolario/franco2/, quindi sicuro di sé, schietto.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.