Nel romanzo Il barone rampante, di Italo Calvino, ho letto:

Fu sorpresa. Molto. Non dicano. Certo, si riprese subito e fece la sufficiente, al suo solito modo, ma lì per lì fu molto sorpresa e le risero gli occhi e la bocca e un dente che aveva come quando era bambina.

Non capisco il senso della frase "Non dicano" in questo passaggio. Qualcuno di voi me lo saprebbe spiegare?

  • 5
    Il significato probabilmente è "Non dicano (il contrario)". Nessuno abbia a contestare il fatto che fu molto sorpresa. Incontestabilmente, evidentemente. – abarisone Apr 24 at 8:08
  • 2
    È un'espressione insolita, in effetti. Per ora mi viene in mente solo che è comune, per manifestare stupore, l'esclamazione “Non mi dire!” e questa potrebbe essere una specie di analogo nel discorso indiretto. – DaG Apr 24 at 9:21
  • Per scrupolo ho controllato sui Meridiani di Calvino, in caso ci fosse un refuso, ma il testo è proprio come lo riporta Charo (vol. I, p. 709). – DaG Apr 24 at 9:37
  • 2
    È un intercalare che ha secondo me il significato indicato da @abarisone. – Riccardo De Contardi Apr 24 at 11:56
  • 1
    Personalmente, da madrelingua italiano, non percepisco il senso di “non dicano il contrario”, anche perché mi suona strano che il narratore ipotizzi che qualcuno metta in dubbio quello che racconta. – DaG Apr 24 at 16:04

In italiano l'espressione "non mi dire" esprime una sorpresa, un po' come "non ci posso credere".

"Non dicano" sembra una variante, a significare "non mi si dica", "non mi dire". La forma non + pronome personale mi + infinito è spesso equivalente alla forma non + pronome personale mi + forma riflessiva del verbo al congiuntivo che può anche essere equivalentemente espressa con non + congiuntivo presente nella terza persona plurale.

Un esempio simile è "non me se ne faccia una colpa" o "non fatene una colpa" o "non farmene una colpa", sono tutte varianti verbali che hanno più o meno lo stesso significato.

Nell'esempio citato la variante suona un po' forzata, a dire il vero, ma potrebbe essere una variante regionale/temporale o una libertà dell'autore (essendo Calvino mi sembra lecita).

  • 1
    “Se ne faccia” è impersonale, non riflessivo. – DaG May 5 at 21:37

Your Answer

By clicking "Post Your Answer", you acknowledge that you have read our updated terms of service, privacy policy and cookie policy, and that your continued use of the website is subject to these policies.

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.