0

Nel romanzo Il barone rampante, di Italo Calvino, ho letto:

I suoi alberi ora erano addobbati di fogli scritti e anche di cartelli con massime di Seneca e Shaftesbury, e di oggetti: ciuffi di penne, ceri da chiesa, falciuole, corone, busti da donna, pistole, bilance, legati l’uno all’altro in un certo ordine.

Potreste spiegarmi cos'è una "falciuola"? Non ho trovato questo termine in nessuno dei dizionari monolingui italiani che ho consultato, ma curiosamente appare in questo dizionario francese italiano dell'Ottocento, dal quale sembra si tratti di qualche "strumento per segare le biade".

2

È un diminutivo di falce

◆ I dim. falcétto, falcino, falciòlo (letter. falciuòlo) e l’accr. falcióne (v.), tutti masch., indicano spesso falci di forme particolari.

ed indica appunto una piccola falce ricurva usata principalmente per tagliare l’erba che i contadini portavano legata alla cintura.

Anche sull’Accademia della Crusca si trova per falciuola

FALCIUOLA. Definiz: Dim. di Falce. Lat. falcula. Gr. δρεπάνιον. Esempio: Fr. Giord. Pred. Lo scalzo villanello in tempo di messura colla sua falciuola si procaccia il vivere.

Ecco un’immagine della falciuola:

falciuola o falciola

| improve this answer | |
  • 1
    Forse, come sembra accennare il Treccani, si tratta di una piccola falce con una forma particolare? – Charo Apr 28 '18 at 10:35
  • Come vedi dall’immagine aggiunta è una piccola falce ricurva utile per tagliare erba, ed anche per tagliare piccoli rami. – abarisone Apr 28 '18 at 10:42

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.