1

So che mettersi a fare qualcosa si dice put oneself doing something.

Recentemente, ho incontrato il verbo si mise nella frase ...quasi feriva gli occhi, lui si mise a pensare alla morte e mi pare che significhi lo stesso che si mette.

Mi potete dire che differenza c'è tra le due parole ?

  • 3
    «“mettersi a fare qualcosa” si dice [in inglese] “put oneself doing something”»: sei sicuro? L'inglese non è la mia prima lingua, ma io direi più qualcosa come “to start doing something”. – DaG May 18 '18 at 11:15
  • Mi sono permesso qualche piccola correzione all'italiano della domanda. – DaG May 18 '18 at 11:16
  • 3
    Sono un po' confuso dalla domanda. Usi correttamente i tempi verbali, per cui immagino tu sia al corrente della differenza tra il presente e il passato remoto. Forse è il fatto che mise è un passato remoto irregolare che ti confonde? – Denis Nardin May 18 '18 at 12:02
  • 1
    @DenisNardin: Io ho subito pensato che il dubbio provenisse del fatto che l'OP non avesse identificato la forma "mise" come il passato remoto di "mettere". – Charo May 18 '18 at 12:30
  • 1
    Si tratta di una frase del romanzo Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi? – Charo May 18 '18 at 12:32
5

La differenza è che "si mette" è presente indicativo, mentre "si mise" è passato remoto del verbo "mettersi", come si può vedere in questa tabella di coniugazione del verbo "mettere".

Si tratta di una frase del romanzo Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi:

Quel bel giorno d’estate, con la brezza atlantica che accarezzava le cime degli alberi e il sole che splendeva, e con una città che scintillava, letteralmente scintillava sotto la sua finestra, e un azzurro, un azzurro mai visto, sostiene Pereira, di un nitore che quasi feriva gli occhi, lui si mise a pensare alla morte.

È una frase con un verbo dichiarativo al presente ("sostiene"), ma il resto della frase, che esprime quello che "Pereira sostiene", è al passato (Pereira riferisce fatti passati). Quindi, nella parte della frase riportata nella domanda, c'è da aspettarsi un verbo al passato e non al presente.

| improve this answer | |
  • grazie tanto Charo – Barbaros Özhan May 18 '18 at 16:19
  • 2
    Solo una piccola nota: verbo “al” passato e non “al” presente. – Benedetta May 18 '18 at 16:19
  • @Benedetta si, grazie. – Barbaros Özhan May 18 '18 at 16:20
  • Correzione fatta: grazie mille, @Benedetta! – Charo May 18 '18 at 16:27
  • Prego, @Charo, figurati! – Benedetta May 18 '18 at 16:48

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.