Nel romanzo Il sarto della stradalunga, di Giuseppe Bonaviri, ho letto:

      Quando mi svegliavo, pioveva smisuratamente e accanto a me, circonfusa da alati Sorrisetti d'oro, c'era Madonna Piumino, la più bella creatura d'allora, con la parrucca bianca.

Si tratta di nuovo di fantasticherie dell'io narrante.

La mia domanda è su questi "Sorrisetti d'oro" che appaiono in questa frase. Ho cercato questa espressione su Internet, ma non ho trovato nulla a riguardo. Sapreste spiegarmi cosa significa?

  • Probabilmente si riferisce agli angioletti d’oro che solitamente circondano le statue o rappresentazioni della Madonna – abarisone May 27 at 9:08
  • 1
    Mi viene da pensare che sia usato come sinonimo di putto (chiamato anche amorino). – Riccardo De Contardi May 27 at 9:09
  • Quelli rappresentati spesso come solo una testa e le ali? Non sono cherubini? (Non sono un esperto di gerarchia angelica.) – DaG May 27 at 15:14

Your Answer

 

By clicking "Post Your Answer", you acknowledge that you have read our updated terms of service, privacy policy and cookie policy, and that your continued use of the website is subject to these policies.

Browse other questions tagged or ask your own question.