1

Nel racconto Un giorno di fuoco, di Beppe Fenoglio, ho letto:

Sospese di spaccare, posò un piede sulla toppa e si asciugava la fronte con un fazzoletto color ruggine.

La frase fa riferimento a un uomo che sta spaccando la legna. Il racconto è situato nelle Langhe durante l'infanzia dell'autore.

Potreste spiegarmi il significato del termine "toppa" in questo passaggio? L'ho cercato in parecchi dizionari, ma le diverse accezioni che ho trovato non sembrano avere senso in questo contesto.

5

In questo dizionario ho trovato:

TACCHE, Copponi, Toppe, Falde più o men grosse che gli strumenti da taglio spiccan dal legno che si recide, o si mette in opera.

E in quest'altro dizionario Genovese-Italiano:

BUSCAGGE Toppe, Copponi, scheggie che gli strumenti da taglio fanno cadere del legno che si atterra, o si mette in opera.

Il significato di toppa nel contesto da te citato è quello di una scheggia piuttosto grande che si è staccata dal tronco mentre veniva spaccato.

| improve this answer | |

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.