Questions tagged [etymology]

Questions about etymology, i.e. the origin and history of a word. Use this tag for questions regarding the origin of single words. If your question is about the origin and history of a phrase, an idiom or a proverb, please use the tag "phrase-origin".

19 questions with no upvoted or accepted answers
Filter by
Sorted by
Tagged with
9 votes
0 answers
174 views

Qual è l'origine del suffisso "-ete" nelle onomatopee?

Leggendo questa domanda, mi sono interrogata sull'origine del suffisso "-ete" nelle onomatopee ("bumpete", come nella domanda, ma anche "zacchete"). Un uso illustre è dato da Aldo Palazzeschi nella ...
6 votes
0 answers
183 views

Nuovo uso del verbo “agevolare”

Questo post di un blog di linguistica pone il problema dell'origine del senso recente, risalente agli ultimi anni, con cui viene spesso usato soprattutto in ambito “social” il verbo agevolare: cioè, ...
  • 35.7k
4 votes
0 answers
66 views

Etimologia dell'utilizzo avverbiale di "proprio"

Da Treccani, "proprio" può essere utilizzato sia come aggettivo (ciascuno porti il proprio bicchiere) che come avverbio (Anna è proprio bella). Sempre da Treccani, l'etimologia è "dal ...
4 votes
0 answers
130 views

Why are there two ways of the conjugation of some verbs, e.g., "provveduto" and "provvisto"?

Why are there two ways of the conjugation of some verbs? For example "provvedere" shown in the dictionary. Is the red one more commonly used?
3 votes
0 answers
137 views

Pronunciation of 'z' at the beginning of a word

It appears that the pronunciation of 'z' at the beginning of a word is controlled by the subsequent consonant(s), that is, [ts] when followed by the aspirated [f], [k], [p], [t], and then [dz] when ...
  • 31
3 votes
0 answers
600 views

Origine dell’espressione “all’addiaccio”

Secondo Treccani.it il principale significato di addiaccio è: Spazio cinto di rete nel quale il gregge è tenuto di notte allo scoperto: Pecoraio, ti cercano all’addiaccio. (D’Annunzio). da cui ...
user avatar
3 votes
0 answers
328 views

Origine di menabò

Menabò è un termine usato in in campo tipografico/giornalistico col significato di: schema di lavoro di un progetto grafico, con le indicazioni necessarie per comporre i testi e inserire le ...
user avatar
2 votes
1 answer
273 views

Etimologia del toponimo "Paderno"

Qual'è l'etimologia del toponimo "Paderno", che è abbastanza diffuso nell'Italia nord-orientale? Ad orecchio direi "paterno", ma sarei felice (chi si contenta…) di saperne ...
2 votes
0 answers
79 views

Da cosa dipende l'uso del suffisso di appartenenza -ese rispetto a -ita (e altri) nei demotici?

Ad esempio: genovese, ma moscovita francese, ma yemenita congolese, ma kenyota (o keniota) Sono al corrente del fatto che -ita sia usato principalmente per l'appartenenza a gruppi religiosi, ma per ...
  • 212
2 votes
0 answers
75 views

Until what time was “spizare” in use?

In response to my first question, Charo pointed out that spizare is an archaic form of spicciare. Archaic, however, can mean a lot of things; maybe it was in use only before 1600, maybe it was only ...
  • 141
2 votes
1 answer
115 views

Come mai certi verbi cambiano di una o qualche lettera in base al contesto in cui vengono inseriti?

Buongiorno a tutti. Sono interessato a capire come mai certi verbi mutano una o qualche lettera al loro interno in base al contesto in cui vengono inseriti. Esempio: arrossato si usa per esprimere, ...
  • 187
1 vote
0 answers
34 views

insalata, vegetale e insalata, piatto

In Italiano una classe di vegetali a foglia, commestibili, viene denominata insalata, cosí come viene denominata insalata una classe di piatti in cui spesso, ma non necessariamente (insalata russa, ...
1 vote
0 answers
61 views

Why does bozza (draft) come from *bautan ("to push, strike")?

How is "to push, strike" related to a documentary draft? Humans do not push, or strike to write or send drafts. Or is Wiktionary wrong? Etymology 1 From Vulgar Latin *bottia, a Germanic ...
user avatar
1 vote
0 answers
74 views

Abiti da mettere di sopra: giubbino giubbotto e altri

Buongiorno, Vorrei sapere che differenza c'è tra un cappotto, una giacca, una giacchetta, un giubbino, un giubbotto, e una giubba, e un maglione e un golf. Perché in inglese che io sappia esiste solo ...
1 vote
0 answers
82 views

Come si è passato dal pianeta Giove al manifestarsi allegro?

Nell'italiano moderno, il significato più comune dell'aggettivo gioviale è il seguente, tratto dal vocabolario Treccani: 2. Più com., con riferimento a persona, abitualmente allegro, lieto, sereno, ...
  • 38.3k
1 vote
0 answers
2k views

Perché si chiamano "baroni"?

I baroni in contesto universitario: Per baroni si intendono quei professori di ruolo che al contempo coprono all'interno della stessa università per cui lavorano, un qualche incarico di ...
user avatar
1 vote
0 answers
31 views

Origine del modo di dire "a detta di"

Detta: usato solo nella locuzione a detta di, secondo quel che dice: a detta dell'avvocato la causa sarà presto discussa in realtà il termine detta ha altri due significati che vengono ...
user avatar
0 votes
0 answers
97 views

Mente e mentire

Le parole mente (mind) e mentire (to lie) possono essere ricondotte alla stessa radice latina? Se no, quali sono le due etimologie? (Non so se questo post avrebbe più senso sullo Stack Exchange di ...
0 votes
0 answers
80 views

Esiste o è mai esistita la parola "augendo"?

Se la parola augendo esistesse, essa starebbe a minuendo come addendo starebbe a sottraendo. Io sapevo solo di addendo, che indica tanto l'uno quanto l'altro dei due (o più) termini dell'addizione, ma ...
  • 743