Questions tagged [etymology]

Questions about etymology, i.e. the origin and history of a word. Use this tag for questions regarding the origin of single words. If your question is about the origin and history of a phrase, an idiom or a proverb, please use the tag "phrase-origin".

Filter by
Sorted by
Tagged with
1
vote
1answer
206 views

Translation for “bizzarro ammazzatore” (1642)

In 1642, the painter and biographer Giovanni Baglione used the expression bizzarro ammazzatore to qualify one of his contemporaries. The full sentence is quoted below. I understand what he's saying ...
3
votes
0answers
183 views

Origine di menabò

Menabò è un termine usato in in campo tipografico/giornalistico col significato di: schema di lavoro di un progetto grafico, con le indicazioni necessarie per comporre i testi e inserire le ...
2
votes
1answer
281 views

L'uso del termine “pescaiolo”

È corretto utilizzare il termine pescaiolo per raffigurare il pescatore? Eg: Mio padre fa il pescaiolo.
6
votes
1answer
345 views

Can any trace of Etruscan be found in modern Italian?

Once common in the central part of the Italian peninsula, the Etruscan language as well as the people who spoke it, are said to have disappeared without trace. Is it only an overstatement or can we ...
10
votes
2answers
1k views

Why is Paris called Parigi in Italian?

Specifically, why the 'gi' sound ? Sorry for writing in English, my Italian isn't good.
8
votes
2answers
628 views

How did the Latin 'tractare' evolve to mean the Italian 'trattare'?

trattoria (n.) "Italian restaurant," 1832, from Italian trattoria, from trattore "host, keeper of an eating house," from trattare "to treat," from Latin tractare, frequentative of trahere (...
0
votes
1answer
186 views

Tintoretto and the “mare maggiore”

In his 1642 biography of Venetian painter Tintoretto, Carlo Ridolfi quotes him saying "È faticoso lo studio della pittura, e sempre si fa il mare maggiore." What is the meaning of "mare maggiore" in ...
3
votes
2answers
882 views

Is “mela” somehow related to “melanzana”?

"Mela" means apple, and "melanzana" means "eggplant." I note in this context, that "manzana," which seems like a "cross" between mela and melanzana means "apple," in Spanish, a closely related ...
1
vote
1answer
116 views

'Amorevole' innuendo

A modern art critic refers to a 17th century Italian painter's pupil as his 'amorevole', quotes included. Does this imply a possibly amorous relation between the master and his disciple or does it ...
6
votes
1answer
795 views

The initial s- which expresses a negative idea

I've noticed that a lot of nouns and verbs which begin with s- + consonant denote a negative and/or opposite idea. This doesn't seem to be a feature of other Latin-derived languages. How did this come ...
3
votes
1answer
2k views

“Indianata”? Come è venuto ad essere questo termine?

Giovedì scorso, dopo esserci incastrati su un esercizio, la prof ha aperto un libro e abbiamo risolto con un metodo diverso, che coinvolgeva un "trucco", diciamo un escamotage. Nell'enunciarlo, la ...
2
votes
1answer
297 views

Lo Stivale italiano

Il termine "stivale" viene stesso usato in riferimento alla morfologia del territorio italiano. Stivale: (Treccani.it) In senso fig., per antonomasia, lo Stivale, l’Italia, così detta per la ...
1
vote
0answers
1k views

Perché si chiamano “baroni”?

I baroni in contesto universitario: Per baroni si intendono quei professori di ruolo che al contempo coprono all'interno della stessa università per cui lavorano, un qualche incarico di ...
7
votes
1answer
459 views

Perché si dice becco per dire bocca?

Becco viene spesso usato in locuzioni con riferimento alla bocca. L'analogia è chiara ma mi chiedo se questi modi di dire abbiano un'origine precisa, antichi modi di dire (greci o latini) o la ...
8
votes
2answers
726 views

Why is the accusative pronoun 'ci' the only one that doesn't descend from Latin?

Wiktionary claims that the etymology of the accusative first person plural pronoun ci is < L. ecce hic "look at this here". This is uncommon in the Romance languages, which have largely retained ...
2
votes
1answer
6k views

Perché i segnaposto da scrivania si chiamano cavalieri?

Ho sentito diverse volte chiamare i segnaposto da scrivania "cavalieri". Ho consultato alcuni vocabolari, ma non ho mai trovato la definizione di questo significato. Cercando su Google "Cavalieri da ...
8
votes
3answers
6k views

Origin and meaning of the saying “Donna barbuta, sempre piaciuta”

Does anyone have a clue about the origin of the saying: "Donna barbuta, sempre piaciuta" and what its real meaning is?
1
vote
1answer
661 views

Origine del termine ottuso

Che origine ha il termine figurato e dispregiativo ottuso? eg.: ma sei proprio o.! La mia curiosità nello specifico è se ha qualche legame con il numero 8, che sdraiato rappresenta l'infinito che a ...
7
votes
1answer
1k views

Perché si dice “marcio” nel modo di dire “avere torto marcio”? Si può usare “marcio” in modo analogo in altre espressioni?

In Lo zio acquatico, una "cosmicomica" di Italo Calvino ho letto (il corsivo è mio): Eppure, il suo giudizio continuava ad avere un'autorità su tutti noi: finivamo per chiedergli consiglio su fatti ...
1
vote
0answers
16 views

Origine del modo di dire “a detta di”

Detta: usato solo nella locuzione a detta di, secondo quel che dice: a detta dell'avvocato la causa sarà presto discussa in realtà il termine detta ha altri due significati che vengono ...
5
votes
1answer
498 views

Tutti i “santi” giorni!

"Tutti i santi giorni", o "tutto il santo giorno" sono espressioni molto comuni usate per esprimere, generalmente con una connotazione negativa, un concetto di continuità e stanchezza riferendosi ad ...
2
votes
1answer
902 views

C'è una ragione per cui un insieme di *clienti* è chiamato *clientela*, ma un insieme di *utenti* è chiamato *utenza* e non *utentela*?

C'è una ragione per cui un insieme di clienti è chiamato clientela, ma un insieme di utenti è chiamato utenza e non utentela?
3
votes
2answers
840 views

Da dove viene la 'boiata'

Una boiata è un'espressione informale che significa: cosa fatta male, malriuscita: quel film è una boiata frase sciocca, stupida | (non com.) azione indegna e scorretta Controllando l'origine della ...
5
votes
1answer
563 views

Why did Italian omit the Latin prefix 'ex-' in 'prosciutto'?

prosciutto (n.) Italian spiced ham, 1911, from Italian, alteration (probably by influence of prosciugato "dried") of presciutto, from pre-, here an intensive prefix, + -sciutto, from ...
4
votes
1answer
209 views

Sul suffisso -aggine

Qual'è l'origine del suffisso -aggine che generalmente da una connotazione negativa alle parole a cui viene aggiunto? Ad esempio: stupidaggine, dabbenaggine, sfacciataggine e bambinaggine.
13
votes
0answers
2k views

Italian number words from eleven to nineteen - history of a bizarre, inconsistent construction [duplicate]

Let's count in Latin from one to twenty: ūnus/ūna/ūnum, duo/duae/duo, trēs/tria, quattuor, quīnque, sex, septem, octō, novem, decem, ūndecim, duodecim, tredecim, quattuordecim, quīndecim, sēdecim, ...
2
votes
1answer
709 views

Il papiro di laurea

Il papiro di laurea: è un manifesto di dimensioni considerevoli (all'incirca 50x100 cm) nel quale il neolaureato viene messo alla berlina con aneddoti goffi sulla sua infanzia, allusioni ...
7
votes
1answer
129 views

Può considerarsi “manifattura” la fabbricazione di oggetti totalmente robotizzata?

L'etimologia di manifattura è "fatto a mano", da manufactus (latino). Oggi però il termine ha perso il senso originario e si riferisce a qualsiasi mezzo produttivo: mani o macchine. Mi suona strano ...
4
votes
1answer
181 views

Sull'uso del termine “varco”

Varco: : (Treccani) Valico montano: i varchi delle Alpi, degli Appennini. Con questo significato è raro; comune invece con il significato più generico di passaggio, luogo o apertura per dove ...
4
votes
2answers
574 views

La sirena della polizia

Perché il dispositivo usato per dare un allarme o un segnale viene chiamato sirena? Sirena: Apparecchio generatore di segnali acustici di grande intensità, essenzialmente costituito da un ...
5
votes
1answer
140 views

On the etymology of figurative usage of 'ficosecco'

What is the origin of the expression 'un ficosecco' meaning something of very little importance or very little value? Ficosecco: fico seccato al sole o nel forno un ficosecco, (fam.) nulla: non ...
1
vote
2answers
847 views

Etymology of 'boh' [duplicate]

As stated in this post, 'boh' means 'I do not know', with all its nuances: I don't know I know but I am not gonna tell you I don't know and I don't care I am confused ... I've been looking around ...
21
votes
2answers
2k views

Usage of prepositions “a” and “in” in statements about places and directions

The use of prepositions, showing direction and answering the questions "Dove?" and "Verso dove?", is usually explained with very few rules, such as a with the names of cities, in with the names of ...
4
votes
1answer
8k views

Perché lo chiamiamo fon?

L'asciugacapelli viene comunemente chiamato fon. L'origine sembra essere tedesca, ma perché questo termine è usato per indicare un asciugacapelli? Asciugacapelli (Treccani): Apparecchio ...
7
votes
2answers
3k views

Origine di 'a vanvera'

L'espressione a vanvera è molto comune e significa: a casaccio, senza riflettere, ed è usata soprattutto nell'espressione: parlare a vanvera. Secondo Ngram la locuzione ha cominciato a ...
13
votes
3answers
416 views

“Famigerato”: quando ha assunto una valenza negativa?

Definizione del termine "famigerato": famigerato agg. [dal lat. famigeratus, part. pass. di famigerare «render famoso», comp. di fama «fama» e tema di gerĕre «portare»]. L'etimologia non ha certo un ...
2
votes
1answer
272 views

On what letters and in which letter positions can the circumflex character (^) appear? [duplicate]

I would like to know, regarding standard and literary Italian, on what letters and in which letter positions the circumflex character (^) can appear in: standard Italian literary or archaic Italian ...
4
votes
1answer
182 views

C'è un modo di dire con l'espressione “la sonata di Čajkovskij”?

Un mio conoscente mi ha spiegato qualche tempo fa un fatto che gli accadeva spesso da bambino. Gli piaceva arrampicarsi sugli alberi, ma poi non poteva scendere e suo padre doveva venir sempre per ...
1
vote
1answer
7k views

Perché si dice “andare a genio”?

Nel racconto I barattoli di Marisa Madieri ho letto: "La Fiorella gli andava a genio perché era rispettosa e aveva imparato a non toccare mai le sue cose senza il suo permesso." Nel Dizionario dei ...
2
votes
1answer
1k views

Perché si dice “dormire saporitamente”?

Nel racconto Riccardo e la sirena di Marisa Madieri ho letto: "Con maglione, berretto e merenda, Riccardo prese il largo con papà Matteo e zio Nando, in un'ora in cui di solito già dormiva ...
3
votes
2answers
477 views

Origine della parola “cancelletto” per il carattere #

Leggendo questo post ho imparato che il carattere # viene chiamato "cancelletto" in italiano. Questo vocabolo mi è sembrato molto curioso. Sapreste dirmi quale sia l'origine di questa parola?
7
votes
1answer
937 views

L'origine del water!

Il termine "water", è l'abbreviazione (pronunciata all'italiana) dell'inglese water-closet (letteralmente: stanzino dell'acqua). Il termine viene usato dall'inizio degli anni 60 e diventa sempre più ...
6
votes
1answer
171 views

Etymology of the Imperative

One thing I find interesting about the imperative in Italian is that in general for -are verbs the 2nd and 3rd person are swapped around (but only for -are verbs). Present: Tu guardi Lui guarda ...
4
votes
1answer
313 views

“posta” e “stazione” sono etimologicamente legate?

Passando vicino alla stazione ferroviaria ho notato un vecchissimo cartello indicante "impostazione" che si riferiva ad un ufficio postale ora dismesso. Ho riflettuto sul fatto che è abbastanza ...
6
votes
1answer
840 views

Perché si dice 'in corsivo' e non 'in Italico'?

L'espressione inglese in italics ossia in corsivo ha origini proprio in Italia. Secondo Etymonline.com il veneziano Aldus Manutius fu il primo ad usare nella stampa questa forma di scrittura nel ...
10
votes
4answers
4k views

Origine di 'da quattro soldi'

Sapreste dire quale sia l'origine di 'da quattro soldi'; per esempio, 'un ristorante da quattro soldi'. Quali sarebbero gli evocati 'soldi' lì, e perché proprio quattro e non due, per esempio? Se, ...
6
votes
3answers
834 views

Quando usare: mercatino, mercato, supermercato, ipermercato

Se entro in un supermercato di piccole dimensioni, perché non lo chiamo semplicemente "mercato"? Non è contro senso chiamarlo "piccolo supermercato"?
3
votes
2answers
2k views

Perché si chiama “saracinesca” la chiusura metallica scorrente verticalmente che hanno molti negozi?

So che l'aggettivo "saracinesco" significa "proprio dei Saraceni" e, per questa ragione, sempre mi è sembrato molto curioso che la chiusura metallica scorrente verticalmente che hanno molti negozi ...
6
votes
1answer
2k views

Cambio genere al plurale, quali origini?

Alcune parole cambiano genere al plurale. Che io sappia sono tutte parti del corpo: dito/a braccio/a orecchio/e ginocchio/a (soprac)ciglio/a (mi pare questa sia la lista completa, se ne esistono ...
3
votes
1answer
122 views

Origine di “puntata” per gli episodi di una serie televisiva o radiofonica

Sapresti dirmi come e perché gli episodi di una serie televisiva o radiofonica, o le parti di un'opera letteraria pubblicata a più riprese vengono chiamati "puntate"? Qual è l'origine di questo uso ...