Questions tagged [latin]

Questions about the use of Latin words and phrases in Italian

Filter by
Sorted by
Tagged with
0 votes
0 answers
68 views

Esiste o è mai esistita la parola "augendo"?

Se la parola augendo esistesse, essa starebbe a minuendo come addendo starebbe a sottraendo. Io sapevo solo di addendo, che indica tanto l'uno quanto l'altro dei due (o più) termini dell'addizione, ma ...
user avatar
  • 295
4 votes
0 answers
63 views

Etimologia dell'utilizzo avverbiale di "proprio"

Da Treccani, "proprio" può essere utilizzato sia come aggettivo (ciascuno porti il proprio bicchiere) che come avverbio (Anna è proprio bella). Sempre da Treccani, l'etimologia è "dal ...
user avatar
1 vote
0 answers
134 views

Sull'uso di "evidenza" in espressioni come "(non) ci sono evidenze", "(non) c'è un'evidenza" o "evidenze scientifiche"

In una recente discussione nei commenti a questa domanda, si è menzionato che il termine "evidenza" usato in espressioni come "ci sono evidenze", "non ci sono evidenze", ...
user avatar
  • 38.2k
6 votes
1 answer
433 views

It's very uncommon for Italian words to end in consonants, but vast number of Latin words do. Why?

The vast, vast majority of native Italian words (i.e. words not imported from another language) end in vowels. It's very uncommon for Italian words to stop at a consonant. Yet, when we look at Latin ...
user avatar
5 votes
2 answers
173 views

Origini della distinzione tra "o" ed "e" chiuse e aperte

Faccio fatica a trovare fonti online per quanto riguarda le origini etimologiche tra la [e] e la [ɛ], e tra la [o] e la [ɔ]. In latino la e era chiusa solo quando lunga, e così anche la o, ma la ...
user avatar
  • 212
5 votes
2 answers
615 views

Books on the evolution of Latin into Italian?

What are some seminal works—for those who know Classical, Ecclesiastical, or Vulgar Latin—that discuss the transformation of Latin into Italian? This answer mentions Migliorini's Storia della lingua ...
user avatar
  • 717
20 votes
6 answers
18k views

Can a text in Latin be understood by an educated Italian who never had any formal teaching of that language?

Of all Latin derived languages, I presume Italian is the closest to Latin. This is just an assumption which I presume is correct. For this reason, I've always wondered whether an average educated ...
user avatar
  • 766
8 votes
2 answers
659 views

How did the Latin 'tractare' evolve to mean the Italian 'trattare'?

trattoria (n.) "Italian restaurant," 1832, from Italian trattoria, from trattore "host, keeper of an eating house," from trattare "to treat," from Latin tractare, frequentative of trahere (...
user avatar
5 votes
1 answer
566 views

Why did Italian omit the Latin prefix 'ex-' in 'prosciutto'?

prosciutto (n.) Italian spiced ham, 1911, from Italian, alteration (probably by influence of prosciugato "dried") of presciutto, from pre-, here an intensive prefix, + -sciutto, from ...
user avatar
7 votes
1 answer
129 views

Può considerarsi "manifattura" la fabbricazione di oggetti totalmente robotizzata?

L'etimologia di manifattura è "fatto a mano", da manufactus (latino). Oggi però il termine ha perso il senso originario e si riferisce a qualsiasi mezzo produttivo: mani o macchine. Mi suona strano ...
user avatar
  • 173
2 votes
1 answer
286 views

On what letters and in which letter positions can the circumflex character (^) appear? [duplicate]

I would like to know, regarding standard and literary Italian, on what letters and in which letter positions the circumflex character (^) can appear in: standard Italian literary or archaic Italian ...
user avatar
10 votes
1 answer
2k views

When to use "andare a" vs "andare al, allo, alla, ai, agli, alle" vs "andare in"?

I'm trying to understand the rules but I don't seem to find a proper pattern. The main problem is my Spanish and French conflict with Italian... Io voglio andare a USA? Io voglio andare ai USA? Io ...
user avatar
  • 327
3 votes
1 answer
525 views

Il contrario di 'unicum'

'Unicum' è una parola che ricorre piuttosto frequentemente ed è assai evocativa, forse si dice che è icastica. È una parola latina, sì, ma fa parte dell'italiano corrente e forse anche del ...
user avatar
3 votes
1 answer
375 views

Etimologia del suffisso -oso

Qualcuno sa se il suffisso latino -osus, da cui deriva il suffisso aggettivale denominale -oso in italiano (pieno di, ricco di, portatore di), derivi a sua volta dal greco? È possibile che l'origine ...
user avatar
5 votes
1 answer
677 views

Origine dell'elisione dello spazio in "viceversa"

Qualcuno sa come mai la locuzione latina vice versa in italiano ha perso lo spazio diventando una parola unica (tra l'altro, non sono sicura che sia scorretto scriverla come due parole in italiano, ...
user avatar
  • 3,574
4 votes
2 answers
266 views

L'espressione 'a fortiori' è italiana o latina?

Ci sono alcune espressioni o parole latine comunemente usate nella lingua italiana, per esempio 'in vino veritas' e 'deficit'. Capisco che 'in vino veritas', strettamente parlando, sia un'espressione ...
user avatar
10 votes
1 answer
10k views

Is Latin to Italian what Ancient Greek is to Modern Greek? [closed]

It would seem like an obvious (and superficial) generalization: Italian's "obvious" ancestor is Latin, Modern Greek's obvious ancestor is Ancient Greek, Latin and Ancient Greek were used (very loosely)...
user avatar