6

If the i is unstressed (as in cielo), cie/ce and gie/ge are pronounced the same. If it is stressed, though (as in astrologia, astrologie and likewise e.g. farmacia, farmacie), it is pronounced even before an e.


6

Io ho sempre sentito e detto “Natalìa Ginzburg”, ma questo non vorrebbe dire molto. Quello che direi faccia testo è che lo pronunciano con l'accento sulla “i”: il critico letterario Giulio Ferroni; il regista Luciano Salce in presenza della Ginzburg stessa; la scrittrice Sandra Petrignani, autrice di un libro sulla Ginzburg; il conduttore Luigi Silori, ...


5

In Italian there are no hard and fast rules about stress. Even native speakers sometimes (often?) get it wrong on unfamiliar words. The only way to find the correct position of the stress of any given word is to consult a dictionary. Let's do it together for the words that confuse you. I will use the Vocabolario Treccani, as it is free online and quite good. ...


4

Long not-quite-an-answer, actually. First of all, in general in Italian you count the syllables from the end, rather than from the beginning. So, most words are piane, that is, the (main) stress is to the last-but-one syllable. The words casa, lavoro, panettone all belong to the same category, even though the stressed syllables are, respectively, the first, ...


4

Sì, varia abbastanza da una parte d'Italia all'altra. Se vogliamo considerare l'italiano standard, in genere i raddoppiamenti che usano i toscani fanno abbastanza testo, ma non sempre. In alcuni dizionari viene indicato se una parola o particella dà luogo o no al raddoppiamento fonosintattico, con un segno + o simili. Per esempio, in italiano standard la ...


3

The letter “i” has a dual usage in Italian orthography. It can represent the vowel /i/ (filo or idea) or the consonant /j/ (ieri or febbraio), but it can also a pure orthographic device to indicate the pronunciation of a preceding c or g letter as /tʃ/ or /dʒ/. The consonant /j/ is always represented by i in current Italian, so we could well say the letter ...


2

The word "baldracca" isn't an exception. As you can see, according to Dizionario d’ortografia e di pronunzia, its b it's pronounced [b].


1

Ciao! Io sono italiana e mi chiamo Natàlia. In Italia entrambe le pronunce (Natàlia e Natalìa) sono possibili. Nei paesi dell'est e in quelli di lingua spagnola, trovi la pronuncia Natàlia. In ogni caso il nome viene dall'aggettivo latino "natalis", che significa "della nascita/relativo alla nascita" e fa riferimento alla nascita del ...


1

Ciao Charo, Ti rispondo perché purtroppo non ho i 50 punti necessari per aggiungere il commento. Ti lascio un link inerente ai nomi, in cui oltre alla pronuncia puoi trovare moltissime informazioni. https://www.behindthename.com/name/natalia Ad ogni modo, il nome Natalìa è il femminile Natàle. La definizione del dizionario Zingarelli di Natàle è la seguente: ...


Only top voted, non community-wiki answers of a minimum length are eligible