7

Ambedue queste espressioni, "petali di rose" e "petali di rosa" sono in uso, come si evince dalla ricerca in sequenza delle stringhe correspondenti sul Grande dizionario della lingua italiana. Troviamo un esempio di uso di "petali di rosa" nelle Sorelle Materassi di Aldo Palazzeschi: A queste gioie terrene si aggiungevano ...


6

Entrambe le cose; ad esempio, la tecnologia BlueTooth si usa per trasferire dati e si applica (o si usa, non vedo perché no) nel campo delle telecomunicazioni. Fra l'altro, non concordo con il fatto che "usare" abbia di per sé un significato più materiale; ad esempio, si usa la ragione, si usa cortesia, si usa la violenza, etc. Dal vocabolario ...


5

Nel linguaggio comune il sabato non è un giorno festivo, in generale. E non vedo “sinonimi”. Le parole ferie e feriale hanno un'etimologia comune, ma hanno assunto significati divergenti. La storia è complicata, ma non troppo. In latino, feria indicava un giorno dedicato al culto, nel quale non era possibile tenere udienze giudiziarie o convocare i comizi. ...


5

Stando anche al link postato da Charo nei commenti (https://www.treccani.it/enciclopedia/frasi-soggettive_(Enciclopedia-dell'Italiano)/), con particolare riferimento alla sezione "3. Modi del verbo", entrambe le versioni possono essere corrette, a seconda che si esprima una certezza o un'ipotesi: Esempio 1 Ti chiedo di fare qualcosa ma tu non ti ...


4

A mio avviso, nell'esempio riportato sono entrambe versioni corrette, dal significato sostanzialmente uguale ma con una "sfumatura" differente: non ci capisco niente può essere parafrasato con non capisco niente in un determinato/a ambito/situazione non ne capisco niente può essere parafrasato con non capisco niente di un determinato argomento/...


4

I meno giovani ricorderanno sicuramente una trasmissione radiofonica che ha fatto storia in fatto di canzoni più ascoltate del momento. Il 6 gennaio 1967 partiva il primo numero della popolare rubrica radiofonica “Hit Parade”, presentata da Lelio Luttazzi. In onda fino al 1976, tutti i venerdì all’ora di pranzo, era una vetrina settimanale dei dischi più ...


4

TL;DR Entrambe le forme, "non potendosi riparare" e "non potendo ripararsi", sono corrette. Occorre però notare che la posizione del pronome "si" influenza l'ausiliare da utilizzare nei tempi composti, richiedendo essere nel caso in cui preceda il verbo principale ("non essendosi potuto riparare") o avere nel caso in ...


4

La prima e la terza delle espressioni che hai indicato hanno un significato diverso da quello che, credo, tu voglia dire: "Quanto ci mette a postare il video?" È una domanda che ci si fa quando qualcuno deve postare un video ed è in ritardo. Il senso di questa frase è: "Come mai ci mette così tanto a postare il video?" "Quanto ci ...


3

Effettivamente, come si spiega nel libro Nuovo Contatto C1. Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri (Loescher Editore, Torino) di R. Bozzone Costa, M. Piantoni, E. Scaramelli e C. Ghezzi, la particella pronominale ci si trova come particella fissa in alcune espressioni idiomatiche quali       volerci/metterci = occorrere: Da qui a casa mia ci ...


3

Secondo il punto 4 della voce voce ci del vocabolario Treccani, la particella ci ha funzione di pronome dimostrativo in questo tipo di costrutti: Con funzione di pron. dimostrativo, riferito a cosa, equivale a ciò, quello, preceduto da preposizione: «di ciò»: ci avrei molto piacere; «a ciò»: non ci credo; non ci posso far nulla; «su ciò»: ci puoi contare; «...


2

In generale, puoi tradurlo letteralmente con "il brano/singolo/album più caldo (del momento)" oppure con "il brano più popolare" o anche "il brano più ascoltato". Userei invece cautela nel tradurre con l'espressione "il brano più in voga" che, sebbene corretta, rischia di suonare un po' antiquato o "accademico&...


2

Nel caso di Stack Exchange, in cui il primo post è una domanda, si potrebbe anche usare querente, parola un po démodé che secondo me alcuni utenti apprezzeranno. Volendo anche petente, ma forse suona un po' male. ¯\_(ツ)_/¯


2

Aggiungo una proposta di traduzione per Los enemigos del régimen se estaban aprovechando de este pretexto para decir que las elecciones fueron una farsa. Con questa versione in italiano I nemici del regime si stavano avvantaggiando di questo pretesto per dire che si trattava di elezioni farsa. 'Elezioni farsa' è una traduzione sulla falsariga di ...


2

What one considers to be “nice” or “desirable” is of course highly subjective, but I find compagna/o the most usual and neutral-sounding word for a “significant other” (with whom one is not married). Other options include ragazza/o (more like “girlfriend/boyfriend”), which is most suitable for younger people, and fidanzata/o, literally meaning “betrothed”, ...


1

La sezione musica di YouTube italiano utilizza vari termini, i più appropriati mi sembrano "hit", "di tendenza" e "successi". Ad esempio: "le hit di oggi", "gli album più di tendenza", "i successi hip hop del momento". Amazonmusic italiano invece utilizza termini come "più ascoltati" e &...


1

I finally found comprehensive answers to this question. The difference between essere and stare for location actually exist in the "official" (standard/supra-regional) Italian language. tl;dr. For location: Stare -> Longer time, more persistent, usual place (think as in "Stay") Essere -> At that moment, more ephemeral (think as ...


Only top voted, non community-wiki answers of a minimum length are eligible