4

Qual'è l'origine del suffisso -aggine che generalmente da una connotazione negativa alle parole a cui viene aggiunto? Ad esempio: stupidaggine, dabbenaggine, sfacciataggine e bambinaggine.

1
  • If you are satisfied with the answer to your question, please consider the option to "accept" it by clicking a checkmark next to the answer. – I.M. Oct 24 '15 at 9:08
4

Secondo Treccani deriva dal suffiso latino "-ago, -agĭnis":

[...] L’antico valore del suffisso lat., mediante il quale si formavano nomi di vegetali, si conserva in borraggine, fusaggine, piantaggine e pochi altri.

Non sono date ulteriori informazioni purtroppo, comunque dovrebbe essere sufficiente a spiegarne l'origine: il suffisso originale veniva utilizzato come desinenza per formare nomi di vegetali, in alcuni dei quali in Italiano tra l'altro rimane (nella forma "-aggine").

2
  • È curioso come un suffisso usato per i vegetali in italiano abbia assunto una connotazione negativa, – user519 Sep 2 '15 at 4:59
  • 1
    @Josh61 Si, neanch'io vedo la correlazione. L'unica cosa sarebbe che (secondo Wikipedia) la borraggine a un certo punto della vita è tossica, e la fusaggine è proprio velenosa; però lo stesso non vale per la piantaggine – kos Sep 2 '15 at 5:19

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy